Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.25 del 9 Dicembre 2019

Immagica: l'arte italiana e le tecnologie di ETT in scena a Tbilisi in Georgia

Immagica: l´arte italiana e le tecnologie di ETT in scena a Tbilisi in Georgia

Genova - "La bellezza salverà il mondo" afferma il principe Miškin nell'Idiota di Dostoevskij, ed è questa l'ispirazione che ha dato il via a questa grande mostra multimediale IMMAGICA. Arte italiana. Un viaggio nella Bellezza che andrà per la prima volta in scena al Georgian National Museum di Tbilisi, in Georgia, fino al 31 agosto 2019. La mostra, itinerante e unica nel suo genere, è il frutto di una collaborazione progettuale ed esecutiva tra ETT, Centrica e Cose Belle d'Italia Media Entertainment. Un percorso coinvolgente alla scoperta dei capolavori di sommi maestri italiani, un viaggio, tra arte e innovazione al servizio della cultura, che percorre oltre cinque secoli di arte italiana, dal Trecento alla prima metà dell'Ottocento, narrando e approfondendo alcune delle opere più significative di Giotto, Leonardo da Vinci, Botticelli, Raffaello, Canova, Bellotto e Canaletto.

Immagica offre al pubblico tre occasioni di coinvolgimento: l'isola dedicata alla realtà virtuale progettata da ETT, dove la tecnologia avanzata VR consente un'esplorazione emozionale e interattiva di quattro meravigliose tele di Bellotto e Canaletto, il percorso multimediale, ideato e prodotto da Cose Belle d'Italia Media Entertainment con la curatela di Giuliano Pisani e l'Educational Platform dotata di schermi touch progettata da Centrica come momento di approfondimento di tutti i capolavori raccontati nella mostra.

Il visitatore è immerso in una sinfonia di luci, suoni, colori e immagini che lo accompagnano in un'esperienza emozionante e formativa. La descrizione delle opere si può ascoltare tramite cuffie auricolari ed è accompagnata da una colonna sonora originale.

«Da tempo siamo impegnati nel creare esperienze immersive per il settore museale, combinando design innovativo e storytelling con tecnologie all'avanguardia – sottolinea Giorgio Genta, Vice Presidente di ETT. «Siamo soddisfatti di poter contribuire alla valorizzazione del patrimonio culturale italiano all'estero e di essere stati coinvolti nella realizzazione di questa mostra perché è grazie alla collaborazione con altre aziende che si sviluppano progetti vincenti e di ampio respiro».

Lunedì 3 giugno 2019 alle 10:30:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News