Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.25 del 20 Maggio 2018

Oliviero Toscani “Ladro di felicitಔ: dal 6 luglio a Palazzo Ducale

Oliviero Toscani “Ladro di felicitಔ: dal 6 luglio a Palazzo Ducale

Genova - «Essere felici è la cosa più importante a cui aspiriamo, tutto ciò che facciamo lo facciamo per essere felici. La felicità è intangibile ed è per questo che è molto intrigante per un fotografo». Sono parole di Oliviero Toscani che è intervenuto alla presentazione, martedì mattina nel salone del Minor Consiglio, della mostra fotografica che il 6 luglio debutterà a Palazzo Ducale.

Il titolo della mostra è “Oliviero Toscani. Ladro di Felicitಔ, perché si tratta di oltre 100 fotografie “rubate” da Toscani a bordo di Costa Pacifica, nel corso di una crociera di una settimana ai Caraibi partita lo scorso 31 marzo, giorno esatto del compleanno di Costa, la cui storia è iniziata proprio il 31 marzo 1948 con il primo viaggio della nave passeggeri "Anna C".

«A Genova finalmente parliamo di felicità - ha detto il Sindaco Marco Bucci - e la associamo a un’azienda che è nata qui e della quale festeggiamo i primi settanta anni. Un’azienda che torna nel Porto di Genova e che ha un grande futuro, infatti di anni ce ne saranno altri settanta e altri settanta ancora e così via».

La felicità nelle immagini in mostra è quella vissuta dai crocieristi a bordo delle navi Costa e, come suggerisce il titolo della mostra, “rubata” dagli scatti di Oliviero Toscani che coglie le emozioni nella loro spontaneità e naturalezza. «Altri avrebbero artificializzato la felicità e l’avrebbero messa in scena. Noi ci siamo imbarcati e, senza top-model ma in modo che si potrebbe definire ‘situazionista’ abbiamo cercato la felicità di persone anche non giovani e non belle, felicità di balli, feste, tuffi, creme spalmate, un gelato» - ha dichiarato a riguardo Oliviero Toscani.

La mostra “Oliviero Toscani. Ladro di Felicitಔ, a ingresso gratuito, rimarrà in esposizione a Palazzo Ducale sino al 14 ottobre. Curata da Flavio Arensi, con un allestimento di Peter Bottazzi caratterizzato da un approccio meno didattico e più coinvolgente.

«Molti giovani stanno scoprendo la fotografia grazie a canali digitali come Instagram, Flickr e Facebook. Siamo sicuri che questa mostra, aperta al pubblico grazie allo sforzo di Costa Crociere, saprà attirare e stimolare anche un pubblico giovane. Palazzo Ducale rinnova così la sua vocazione di mescolare generi diversi per rendere la cultura accessibile a ogni tipo di pubblico» ha dichiarato l’assessore a cultura e politiche giovanili Elisa Serafini.

L’intervento conclusivo della presentazione è stato quello di Philippe Daverio: «Un vero maestro si rivela nella capacità di formare discepoli - ha dichiarato il critico che firma la prefazione al catalogo della mostra edito da Electa - Ad Oliviero è capitata questa curiosa avventura: ha messo i piedi sul ponte della Costa Pacifica ed è diventato marinaio subito, anche se nato un po’ di tempo fa a Milano. Ma il marinaio è rimasto comunque l’Oliviero fotografo. Ha contagiato gli ospiti con la sua passione professionale: si sono messi tutti a fotografare. È diventato il loro guru. La vita di bordo infatti, essendo estranea alla vita di tutti i giorni, porta in una dimensione psicologica di assoluta libertà mentale, la più adatta al viaggio non solo fra le acque ma anche nella propria fantasia. E le fotografie dei discepoli si sono così mescolate con quelle del maestro in una curiosa autenticità emotiva: non è affatto facile distinguere a prima vista le une dalle altre. Poi l’occhio critico inizia il suo percorso d’indagine e riscopre le differenze, accomunate però dalla medesima celebrazione della felicità, quella a sua volta contagiosa che ci porta, vedendole, a sorridere da complici».

A Palazzo Ducale saranno esposte anche alcune immagini realizzate dagli ospiti di Costa Pacifica che hanno partecipato a una serie di workshop tematici condotti da Toscani e dai suoi collaboratori durante la loro permanenza a bordo, con il contributo di Canon Academy.

La mostra ha il patrocinio di Regione Liguria e Comune di Genova.

Giovedì 10 maggio 2018 alle 17:45:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova






VIDEOGALLERY



























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News