Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 17 Giugno 2019

Palazzo Ducale arriva De Chirico con "Il volto della metafisica"

Palazzo Ducale arriva De Chirico con `Il volto della metafisica`

Genova - Dopo 25 anni dall’ultima esposizione, le opere di Giorgio De Chirico tornano a Genova con la mostra Il volto della metafisica, prodotta e organizzata da ViDi, in collaborazione con Palazzo Ducale e con Fondazione Giorgio e Isa de Chirico e curata da Victoria Noel-Johnson. La rassegna, che rimarrà allestita fino al 7 luglio nell’Appartamento del Doge a Palazzo Ducale da domani sarà visitabile tutti i giorni, lunedì escluso, dalle 10 alle 19.30.

Mostra - «Il volto della metafisica propone una revisione critica della complessa attività del pictor optimus, ripercorrendo la sua carriera con l’intento – ha spiegato la curatrice - di promuovere l’interpretazione di una metafisica continua».

Musei - L’esposizione curata da Victoria Noel-Johnson, presenta circa 100 opere realizzate dal Pictor Optimus nell’arco della sua intera carriera e provenienti da prestigiosi musei come la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico di Roma, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, il MART di Rovereto, la Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti – Firenze, la Fondazione Museo Alberto Sordi, il Museo Bilotti, la Casa-museo Boschi Di Stefano di Milano, il Museo Luigi Bellini di Firenze, il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi di Belluno, nonché da prestigiose collezioni private.

Stili - La rassegna propone una revisione critica della complessa attività dell’artista, esattamente cento anni dopo la decisione del Maestro del 1919 di prendere una diversa direzione dalla pittura Metafisica (1910-1918), a favore di stili e tecniche ispirati al Classicismo e ai grandi maestri del passato. In linea con la posizione che de Chirico ha sempre sostenuto, la mostra evidenzia non un distacco, ma un’evoluzione sempre più sofisticata. Una mostra notevole dunque, che segna anche il ritorno a Genova di Giorgio de Chirico dopo ben 25 anni dall’ultima esposizione, e che permette di ricostruire l’intera carriera del pictor optimus.

Venerdì 29 marzo 2019 alle 16:15:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News