Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 22 Aprile 2018

Pesto patrimonio dell'Unesco: «Domani tutti a "pestare"» | Video

Pesto patrimonio dell´Unesco: «Domani tutti a `pestare`»<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/pesto-patrimonio-dell-unesco-si-potra-pestare-in-tutti-i-9-municipi-1799.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - Questa mattina, a Palazzo Tursi, l’assessore al Turismo, commercio e artigianato Paola Bordilli, la consigliera delegata ai Rapporti con i Municipi e i rappresentanti dei Municipi e delle associazioni genovesi hanno illustrato le iniziative del #WorldPestoDay - inserito dalla Regione Liguria nell’ambito della "Settimana del Pesto" -, delle "pestate collettive" e della raccolta di firme che domani, sabato 17 marzo si svolgeranno a sostegno della candidatura a patrimonio Unesco del pesto genovese al mortaio.

Piazza De Ferrari, sarà il teatro del Municipio I Centro Est con eventi organizzati in collaborazione tra Comune di Genova, Regione Liguria, Camera di Commercio e Associazione
Palatifini.

L’inizio è previsto alle ore 10 quando, grazie a un maxi schermo, sarà possibile assistere in diretta al Campionato Mondiale del Pesto al Mortaio ospitato a Palazzo Ducale.

Alle ore 12, a De Ferrari e in concomitanza nelle altre delegazioni, inizierà la "pestata collettiva" seguita dalla distribuzione gratuita di trofie al pesto. Il kit per la preparazione del pesto verrà messo a disposizione dall’organizzazione mentre ciascun partecipante dovrà portare con sé mortaio e pestello. A tutti verranno regalati simpatici occhialini a ricordo.

Alle 17.30 il Gabibbo di Striscia la Notizia accoglierà genovesi e turisti durante la distribuzione gratuita di gelato al basilico, in attesa delle 19 quando un suggestivo spettacolo pirotecnico illuminerà il cielo di tutte le tonalità del verde.

L’animazione del pomeriggio sarà a cura di Radio Babboleo. Negli altri Municipi genovesi, oltre alla "pestata collettiva" di mezzogiorno, si svolgeranno iniziative e degustazioni che cominceranno secondo questo programma:

- Municipio II Centro Ovest, ore 12 in piazza Settembrini a Sampierdarena;
- Municipio III Bassa Val Bisagno, ore 11 in piazza Manzoni;
- Municipio IV Media Valbisagno, ore 11,30 in piazza dell’Olmo e presso il Circolo dei Trenta in via Burlando 25c;
- Municipio V Valpolcevera, ore 14,30 gara del pesto nella Casa Ambientale di via Maritano 102;
- Municipio VI Medio Ponente, ore 8 nel mercato comunale di via Ferro 12 a Sestri Ponente;
- Municipio VII Ponente, ore 10 in piazza Sciesa a Pra’ apertura degli stand di focaccine e
frisceu, ore 15 caccia al tesoro per bambini alla ricerca degli ingredienti del pesto, musica e
giochi per grandi e piccini e presenza dei gruppi storici di Pra’-Voltri e dei Balestrieri del
Mandraccio;
- Municipio VII Medio Levante, ore 10.30 in piazza Savonarola;
- Municipio IX Levante, ore 11 in piazza Giardini Lercaro a Quinto.


«Parlare di pesto significa parlare di Genova, e parlare di Genova vuol dire parlare di un territorio che offre eccellenze da Vesima a Nervi e attraverso le sue valli – dichiara Paola Bordilli, assessore al Turismo, commercio e artigianato -. Questa serie di iniziative evidenzia l’importanza delle tradizioni, con il loro profondo senso di comunità, ma soprattutto della filiera del pesto che, dalle serre fino alla tavola dei ristoratori, porta Genova, le sue produzioni e il suo commercio, nel mondo. Sono molto contenta della grande risposta ricevuta dai Municipi e dalle associazioni che, con la loro preziosa collaborazione, porteranno in ogni delegazione l’atmosfera e lo spirito della festa che, pur avendo il suo cuore a De Ferrari, non sarà certamente da meno in tutto il territorio cittadino».

«Il pesto è un patrimonio gastronomico e culturale di tutti i genovesi e di tutti i buongustai.
Promuoverne quindi la sua candidatura a patrimonio Unesco lo ritengo giusto e importante –
sottolinea Lilli Lauro, consigliera delegata ai Rapporti con I Municipi -. Il coinvolgimento di tutti i Municipi, e quindi dell'intero territorio cittadino, sottolinea ulteriormente l'impegno collettivo e l'attenzione politica che contraddistingue questa fase di crescita di Genova».

Venerdì 16 marzo 2018 alle 15:27:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

16/03/2018 - Pesto patrimonio dell’Unesco: si potrà pestare in tutti i 9 municipi



Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News