Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 10 Dicembre 2018

Save the date! Il primo ‘world cafè’ a Genova è al CCBur sabato 11 aprile

Save the date! Il primo ‘world cafè’ a Genova è al CCBur sabato 11 aprile

Genova - Sabato 11 aprile dalle 9 alle 13, al centro civico Buranello (alias CCBur) e nelle sale della biblioteca Gallino, sarà possibile partecipare attivamente a un 'world cafè', ovvero un metodo di scambio, ascolto e condivisione di idee basato su conversazioni informali, che in questo caso verteranno sul futuro del centro civico Buranello come luogo di espressività e creatività giovane: quindi sarà un ‘CCBur cafè’.

Piccoli gruppi di 4/5 persone, sedute attorno a tavolini come quelli di un bar (da cui il nome world cafè), scambieranno idee e si confronteranno anche con esperienze di altre città. Possono partecipare: cittadini, artisti, collettivi, operatori culturali, enti, istituzioni, associazioni, dipartimenti universitari, imprese.

Per partecipare, prendendo parte al calendario di appuntamenti che saranno organizzati, occorre iscriversi alla piattaforma www.genovacreativa.it, mentre per aderire è sufficiente inviare una mail a genovacreativa@comune.genova.it

Il percorso di partecipazione su CCBur che prevede, oltre a quello di sabato 11 altri due incontri, è inserito nel progetto nazionale Rigenerazioni Creative e si sviluppa nell’ambito delle azioni delineate dal protocollo del progetto ‘ColoriAmo Sampierdarena’, promosso da Comune di Genova, Municipio Centro Ovest, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Ufficio Scolastico Regionale.

Dopo l'avvio con il tavolo pubblico del 18 dicembre 2014 ‘Centro Civico Buranello più spazio alla creatività dei giovani. Quale percorso per favorire lo sviluppo di idee e progettualità creative?’, si prosegue, anche sulla base degli interventi raccolti in quella occasione, con altre occasioni di scambio e confronto, opportunità di coprogettazione, eventi e iniziative.

L’obiettivo di tutto il percorso di partecipazione è la definizione comune delle idee progettuali e della ‘strada’ per realizzarle, quindi un’ipotesi di lavoro.

Martedì 31 marzo 2015 alle 17:15:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News