Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.00 del 15 Ottobre 2018

Scatta la rassegna di teatro e musica civile "Voci dall'Arca" | Video

Scatta la rassegna di teatro e musica civile `Voci dall´Arca`<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/arriva-voci-dall-arca-un-passo-dalle-carceri-al-teatro-2047.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - La prima rassegna di musica e teatro civile Voci dall'Arca si articola in due sezioni distinte. La prima, "Voci dall'Arca - note d'autunno", che si svolgerà nei mesi di ottobre e novembre 2018, prevede sei concerti, la seconda, "Voci dall'Arca - parole di primavera", che si svolgerà nei mesi di aprile e maggio 2019, prevede cinque spettacoli di teatro civile per un totale complessivo di 11 eventi e 26 repliche.

La maggior parte degli eventi si svolgeranno presso Il Teatro dell'Arca, dal quale la rassegna prende il nome, collocato nell'intercinta della Casa Circondariale di Genova – Marassi, altri, grazie alla collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova, si svolgeranno presso il Teatro della Corte e il Teatro Duse.

Il principale obiettivo della Rassegna è quello di portare la società civile nel carcere e le voci del carcere oltre le mura grazie ad una programmazione che "sdogani", per i temi trattati e le caratteristiche degli interpreti, il teatro del carcere dal contesto detentivo per aprirlo al territorio e a nuovi pubblici.

I concerti, gli spettacoli e gli eventi collaterali scelti per questa prima edizione della rassegna sono innanzitutto accomunati dall'idea di mettere insieme un cartellone che, pur connotandosi per un elevato livello artistico, non trascuri le contaminazioni di genere e le integrazioni con artisti e operatori che muovono i loro passi al di fuori dei circuiti ufficiali.

La rassegna prevede due spettacoli in scena presso le sale del Teatro Nazionale di Genova: la nuova produzione della Compagnia Stabile della Casa Circondariale di Marassi Scatenati "L'isola dei Sogni", che debutterà al Teatro della Corte dal 9 al 14 aprile 2019, e lo spettacolo "Il figlio della tempesta" della Compagnia della Fortezza di Volterra, in scena al Teatro Duse il 16 aprile 2019, un progetto molto speciale che vedrà in scena, in una rete fatta di parole, presenze e musica, Armando Punzo, Andrea Salvadori e alcuni attori detenuti della Compagnia per celebrare i 30 anni della Fortezza.

La Rassegna, attraverso una programmazione di spettacoli ricchi di implicazioni sociali e civili, si prefigge inoltre di promuovere cultura, inclusione sociale ed educazione alla legalità utilizzando il teatro come un "ponte" tra la popolazione detenuta e la cittadinanza attiva. Per questo motivo, per ogni spettacolo in programma, è anche prevista una replica dedicata alla popolazione detenuta, nell'ottica di sviluppare un percorso articolato di educazione alla teatralità e di formazione alla visione.

La Rassegna è stata realizzata in stretta collaborazione con la Direzione della Casa Circondariale di Genova - Marassi ed è il risultato del consolidamento pluriennale della collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova, l'Istituto Vittorio Emanuele II- Ruffini, l'Associazione Fuoriscena e, per la prima volta, in sinergia con Echo Art ed Eutopia Ensemble.

Per assistere agli spettacoli programmati al Teatro dell'Arca è obbligatoria la prenotazione da effettuarsi on line, entro tre giorni dall'evento, sul sito: MailScanner ha rilevato un possibile tentativo di frode proveniente da "customer48492.musvc1.net" www.teatronecessariogenova.org

Mercoledì 3 ottobre 2018 alle 14:00:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

03/10/2018 - Arriva “Voci dall’Arca”, un passo dalle carceri al teatro



Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News