Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 16 Novembre 2019

Teatro dell'Ortica, gli appuntamenti dal 7 al 10 novembre

Teatro dell´Ortica, gli appuntamenti dal 7 al 10 novembre

Genova - La stagione del Teatro dell'Ortica entra nel vivo con una settimana densa di appuntamenti per tutti i gusti, dagli spettacoli alla cultura, dal teatro per i bambini alla storia. Giovedì 7 novembre, alle ore 18 presso gli spazi del Municipio IV Media Val Bisagno, iniziano gli incontri aperti, con la lectio "La meravigliosa immaginazione delle donne. Il concepimento e il parto nell'età moderna", a cura di Massimo Angelini, storico e filosofo, che ci porterà indietro nel tempo nell'era in cui si ipotizzava che le sembianze del neonato dipendesse dall'immaginazione della madre durante il concepimento, con tutte le relative responsabilità, colpe e potenzialità.

Il giorno successivo, venerdì 8 novembre, sempre alle 18 presso gli spazi municipali, Luca Borzani, storico e giornalista, ex presidente della Fondazione Palazzo Ducale, ci accompagnerà indietro di qualche decennio, quando l'epopea delle migrazioni riguardava le nostre vallate e la nostra gente: "La memoria fragile della grande immigrazione italiana negli anni '50-'60" è il titolo dell'incontro che ripercorrerà quel momento poco raccontato della storia di Genova quando 9 milioni di persone dal sud e dalle campagne venete raggiunsero le grandi città industriali.

Sabato 9 novembre, alle 21, tornano gli spettacoli della stagione "Fuori Centro". "Dentro di me non abita nessuno" è il titolo della pièce di e con Alessia Magrì e Giancarlo Mariottini, che indaga la distorsione della memoria nella vita abitudinaria di una coppia normale, trasformandola in una commedia brillante in acido: "Se il mio corpo fosse una casa, i mobili sarebbero coperti da lenzuola bianche e il pavimento da quattro dita di polvere. La serratura, arrugginita. Lo yogurt in frigo, irrimediabilmente scaduto".

Domenica 10 novembre, dalle 16, il consueto appuntamento con il teatro dedicato ai più piccini: sul palco di via Allende 48 andrà in scena "Inferno, un dannato viaggio", liberamente ispirato alla commedia di Dante, che si trova smarrito durante il suo difficile viaggio, tra mostri di fine livello e armi da scegliere con cura.

Lunedì 4 novembre 2019 alle 12:15:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News