Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.30 del 18 Dicembre 2018

«I 5 Stelle chiudono l’Ilva? Tutti a casa di Beppe Grillo»

Sindacati sul piede di guerra contro l'ipotesi di chiusura degli stabilimenti

I MOTIVI
«I 5 Stelle chiudono l’Ilva? Tutti a casa di Beppe Grillo»

Genova - «Siamo pronti ad andare in massa a Sant’Ilario (quartiere dove risiede Beppe Grillo), qualora il contratto di programma tra Lega e M5S dovesse confermare la volontà di chiudere l’Ilva»: lo ha dichiarato Armando Palombo, contattato da Primocanale dopo le dichiarazioni da parte di Lorenzo Fioramonti consulente economico di Luigi Di Maio, indicato quale ministro dell'Economia in pectore, ha annunciato che i 5S sono per una chiusura programmata dell'Ilva con riconversione economica.

Accordo di Programma - «Sono sconcertato – ha aggiunto Palombo - qui parlano persone che non conoscono le reali situazioni. A Genova abbiamo fatto un accordo di programma, non ci fidavamo della politica allora, figuriamoci ora. Siamo pronti a manifestare con tutte le nostre forze».

Battaglia - A Primocanale hanno espresso le loro perplessità altri due sindacalisti. «Dell'ipotesi chiusura c'è scritto testualmente nel contratto, non solo nel blog del M5s – ha aggiunto Antonio Apa, segretario generale Uilm – Bisogna vedere qual è l'idea di green economy che hanno in mente». «È possibile ambientalizzare e allo stesso tempo mantenere la siderurgia in Italia – ha concluso Alessandro Vella, segretario generale Fim Cisl - Ma se il programma del nuovo governo sarà quello prospettato della chiusura, sarà battaglia in piazza».

Martedì 22 maggio 2018 alle 10:10:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News