Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 17 Novembre 2018

Artigianato, una ventata di Provenza invade piazza Matteotti

Fino a martedì 23 ottobre in Piazza Matteotti profumo di lavanda ed eccellenze enogastronomiche

SAPORI
Artigianato, una ventata di Provenza invade piazza Matteotti

Genova - Conoscere le eccellenze enogastronomiche e artigianali, ma anche turistiche, francesi e della Provence. La manifestazione "Bonjour Provence et la France " - alla sua sedicesima edizione, da giovedì 18 a martedì 23 ottobre in Piazza Matteotti - è la più importante vetrina di prodotti provenzali nel nostro Paese.

Promossa dalla camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia e dallo storico partner dell'evento, il Dipartimento delle Bouches-du Rhone, in collaborazione con il Comune e la camera di Commercio di Genova, rappresenta uno scambio consolidato di conoscenze e tradizioni, che un mese fa ha visto la Liguria e Genova protagoniste nel Padiglione Italia durante la Fiera Internazionale di Marsiglia (dal 21 settembre al 1 ottobre), con un desk permanente dedicato al marketing territoriale e alla promozione dei nuovi pacchetti turistici, con l'obiettivo di attrarre sempre più visitatori francesi amanti della Liguria e della nostra città.

«E' la seconda volta - ha detto l'assessore a commercio e turismo Paola Bordilli - che ho l'onore di accogliere questa manifestazione a Genova. L'amicizia tra le due più importanti città del Mediterraneo, è datata nel tempo e tante sono le similitudini tra i nostri territori. Sono certa che Genova e Marsiglia possano essere sempre più vicine e protagoniste in Europa».

Sulle bancarelle prodotti tipici provenzali, con una serie di novità rispetto alla scorsa edizione. Dalle statuine del presepio a base d'argilla, saponi profumati e lavanda, gioielli ed oggettistica, quadri serigrafati, cosmetica, bijoux fantasia, formaggi e salumi.

«Prosegue con questo evento - ha detto Luigi Attanasio presidente della Camera di Commercio di Genova - una collaborazione nata anni fa proprio grazie alle camere di commercio, che ha dato nel tempo ottimi risultati in termini di flussi turistici, scambi commerciali e partnership industriali e che proprio nelle ultime settimane ha conosciuto un nuovo e rinnovato slancio».

«Due anni fa - spiega Patrick Bore vicepresidente del Dipartimento delle Bouches du Rhone - la mia prima decisione, dopo aver assunto il mio attuale incarico, è stata quella di rilanciare l'operazione 'Bounjor Provence', alla quale teniamo moltissimo. E' una collaborazione storica che stiamo rilanciando sia con la reciproca accoglienza di artigiani genovesi e provenzali, ma anche con altre tematiche sulle quali vogliamo lavorare con le istituzioni locali, come formazione dei giovani e maggiore attenzione al sociale. Questi legami sono il motore della qualità e del dinamismo della nostra collaborazione, fraternità e solidarietà, quest'anno ancora di più a seguito del terribile dramma che state vivendo. Un dramma che è iniziato come umano e sociale e che potrebbe diventare economico. Siamo contenti di essere qui per dimostrarvi tutta la nostra vicinanza».

Venerdì 19 ottobre 2018 alle 14:20:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News