Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.30 del 23 Settembre 2019

Banca Mediolanum apre nel cuore di Piazza De Ferrari 2

Banca Mediolanum apre nel cuore di Piazza De Ferrari 2

Genova - Viene inaugurata oggi, alla presenza del Sindaco di Genova Marco Bucci e di importanti personalità cittadine, la nuova sede genovese di Banca Mediolanum in Piazza Raffaele De Ferrari 2.

«Con questa nuova apertura vogliamo rafforzare la presenza del nostro istituto nel territorio ligure e, in particolare, nel suo capoluogo – afferma Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum – A Genova siamo già presenti con oltre trenta professionisti e con questa nuova prestigiosa sede che oggi inauguriamo vogliamo, tra le altre cose, aumentare il numero dei nostri Banker a supporto dei risparmiatori e degli imprenditori genovesi».

«L’inaugurazione di una nuova sede di Banca Mediolanum nel cuore di Genova è una bellissima notizia per tutta la città – dichiara Marco Bucci, Sindaco di Genova – E’ il segno di un successo ottenuto sul territorio che incoraggia e consolida la ferma volontà da parte dell’istituto di ampliare ulteriormente la sua presenza sul territorio ligure. Genova e la Liguria possono offrire moltissime opportunità sotto tutti gli aspetti e possiedono caratteristiche e risorse uniche che finalmente cominciano ad essere conosciute, riconosciute e apprezzate al di fuori dei nostri confini».

La nuova apertura si inserisce nel progetto di sviluppo e sostegno alla città e alla regione da parte di Banca Mediolanum, sostegno che ha visto, lo scorso novembre, l’ampliamento della convenzione già sottoscritta con la Fondazione Antiusura Santa Maria del Soccorso di Genova.
Con questo nuovo accordo è stato previsto un ulteriore “Plafond” di 100.000 euro, ad integrazione di quello già stanziato di 150.000 euro, interamente dedicato ai residenti della cosiddetta “zona rossa”, al fine di sostenere le famiglie e i piccoli commercianti direttamente o indirettamente danneggiate dal crollo del Ponte Morandi.

Giovedì 13 giugno 2019 alle 12:30:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News