Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 17 Novembre 2019

Cantieri Mariotti, perfezionato il finanziamento per la costruzione delle navi Seabourn

Cantieri Mariotti, perfezionato il finanziamento per la costruzione delle navi Seabourn

Genova - È stato perfezionato quest’oggi il finanziamento ai cantieri T.Mariotti, parte del Gruppo Genova Industrie Navali, per la costruzione delle due nuove navi da crociera extra lusso della categoria expedition della compagnia da crociera di lusso Seabourn del Gruppo Carnival. L’operazione è stata condotta da Intesa Sanpaolo (banca capofila), Banca Imi (Arranger e Bookrunner) e Mediocredito Italiano.

Lamiera - Il Gruppo T. Mariotti realizzerà gli scafi negli stabilimenti di San Giorgio di Nogaro - la cerimonia di taglio della prima lamiera si è svolto il 6 giugno scorso - mentre gli allestimenti saranno realizzati interamente a Genova. L’operazione rappresenta per T. Mariotti un momento importante di rilancio, collegato a doppio filo con la città di Genova, di cui da ormai oltre 90 anni rappresenta un punto di riferimento per il settore, con la possibilità di coinvolgere fino a 1000 lavoratori, senza contare i benefici per l’indotto di piccole e medie aziende coinvolte come fornitori.

Navi - L’acquisizione della commessa Carnival prevede la realizzazione di 2 navi passeggeri extra-lusso della categoria expedition per la Seabourn Cruise Line, società attiva nel settore delle crociere di lusso del Gruppo Carnival. Le nuove navi Seabourn, extra lusso ice-class, avranno un design innovativo, creato appositamente per l’expedition traveler ultra lusso, nonché una serie di funzionalità uniche progettate per migliorare l’esperienza di viaggio. Ciascuna nave sarà caratterizzata da 132 lussuose suite con veranda fronte oceano, che ospiteranno fino a 264 ospiti. Queste navi, di 170 metri di lunghezza e 23.000 tonnellate lorde, andranno ad aggiungersi alla flotta Seabourn in Antartide, nell’Artico e in altre destinazioni esotiche in tutto il mondo, nel rispetto degli standard della classe Polar PC6.

Costruzione - La prima consegna è prevista a giugno 2021, mentre la seconda nave è attesa per maggio 2022. Poiché le navi saranno costruite esclusivamente per i viaggi di spedizione, offriranno servizi progettati per offrire agli ospiti un’esperienza senza eguali in alcune delle aree più remote del mondo. La nuova offerta sarà costituita anche da due sottomarini trasportati a bordo, offrendo una vista indimenticabile del mondo sotto la superficie dell’oceano.

Giovedì 27 giugno 2019 alle 09:30:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News