Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.10 del 21 Novembre 2019

Cigo per Taranto, Vella: «Brutta notizia, speriamo non abbia ripercussioni per Genova»

Cigo per Taranto, Vella: «Brutta notizia, speriamo non abbia ripercussioni per Genova»

Genova - «L’avvio della procedura di Cigo è sicuramente una situazione dovuta al mercato ma anche a 6 anni di commissariamento dove si è navigato a vista e si è fatto poco o nulla. Da tempo la Fim Cisl ha denunciato che sarebbe stata dura riprendere quote di mercato dopo 6 anni di commissariamento. Non solo, non si è fatto nulla sugli investimenti produttivi utili allo stabilimento di Cornigliano sulla banda stagnata e ancor più grave poco su impianti e sicurezza. L’ultimo grave incidente ne è la testimonianza con il lavoratore ancora in ospedale»: così Alessandro Vella Segretario Generale Fim Cisl Liguria.

«Dal più importante siderurgico d’Europa ci aspettiamo la massima attenzione sui temi della sicurezza, esigiamo che vengano mantenuti gli impegni sia dal punto di vista industriale, occupazionale e ambientale. Su questo ultimo tema nonostante le rassicurazioni al Mise la bonifica della centrale termica ad oggi sembra un miraggio», conclude.

Mercoledì 5 giugno 2019 alle 17:55:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News