Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.16 del 14 Novembre 2019

Falcidia: "Nel Parco del Ponte si pensi un distaccamento delle forze ordine"

valpolcevera
Falcidia: `Nel Parco del Ponte si pensi un distaccamento delle forze ordine`

Genova - "Ho voluto dare il mio contributo facendo alcune valutazioni e portando alcune idee concrete per il territorio al progetto del nuovo parco urbano, denominato "Il Parco del Ponte". Così, in una nota Renato Falcidia, presidente del municipio Centro Ovest che afferma che riguardo alla "delocalizzazione della rimessa Amt di via Reti a Sampierdarena, lo spostamento dell' attuale deposito in prossimità o all'interno dell'area del sottoponte, in una posizione strategica, potrebbe servire sia la Valpolcevera bassa che quella alta. L'attuale area occupata potrebbe diventare un parcheggio a disposizione dei cittadini e dei commercianti o, in alternativa, un parcheggio di interscambio con la stazione di Sampierdarena".

Riguardo a un distaccamento delle Forze dell'Ordine, Falcidia aggiunge: "All'interno del progetto di riqualificazione non è stato valutato l'inserimento di un presidio di sicurezza. Ritengo che sia necessario avere un distaccamento fisso della polizia locale, dei carabinieri o della polizia di Stato, che possa fare da sentinella in tutto il parco e avere, quindi, un controllo costante che faccia da deterrente a eventuali episodi di degrado". Un passaggio anche sulla necessità di "future piantumazioni: considerando l'enorme quantità di alberi che verranno piantumati, ritengo necessario avere una strategia razionale e funzionale di quelle che saranno le reali necessità manutentive, pensando a delle soluzioni che non abbiano necessità di una manutenzione eccessiva. Avere tanti alberi costosi e non riuscire a mantenerli, si tradurrebbe in un dispendio inutile di risorse, per questo è necessario passare dal piano progettuale a delle soluzioni reali. Queste proposte verranno discusse in una commissione pubblica per dare lo spazio a tutto il consiglio e ai cittadini di esprimersi".

Lunedì 28 ottobre 2019 alle 14:58:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News