Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.00 del 16 Ottobre 2019

La "Design Week" a Genova si conclude con più di 10 mila presenze

La `Design Week` a Genova si conclude con più di 10 mila presenze

Genova - Si è conclusa nella serata di lunedì 27 maggio la Design Week Genova, manifestazione che ha visto le eccellenze locali del design unite per portare l’avanguardia delle maison nazionali e internazionali nel Centro Storico della Superba. In cinque giorni, la Design Week Genova ha portato più di diecimila persone nel cuore della città antica che, in 51 punti espositivi (di cui 16 palazzi storici), ha ospitato le creazioni di design realizzate dalle 60 realtà partecipanti.

Location - «È stato un successo – racconta Elisabetta Rossetti, presidente del Distretto del Design – andato oltre ogni aspettativa, con eventi collaterali e location diverse volte sold out. Abbiamo finito i cinquemila volantini divulgativi nel pomeriggio di venerdì e, considerando che sabato e domenica sono stati i giorni in cui si è registrata l’affluenza più alta, possiamo affermare con certezza di aver superato le diecimila presenze». Una contaminazione tra storia e realtà, che ha colorato la parte più antica del Centro Storico della Superba con esposizioni, eventi e aperture straordinarie. «La soddisfazione di aver appoggiato e creduto in questo progetto rivoluzionario per il centro storico – aggiunge Paola Bordilli, assessore al Turismo, Commercio e Artigianato del Comune di Genova – è davvero tanta. Siamo riusciti, con orgoglio e tenacia, a realizzare un unicum genovese. E proprio adesso non ci fermeremo: voglio cogliere questo importantissimo spunto e lavorare per quello che era, e può tornare a essere, un importante distretto commerciale da valorizzare anche fuori regione, facendo investire aziende per ripopolare questa zona e facendo soprire ancora di più a tutti i turisti la nostra città. Commercio artigianato e turismo si fondono per la riqualificazione del nostro centro storico».

Rigenerazione urbana - «Con questa edizione – commenta Maurizio Caviglia, segretario generale Camera di Commercio di Genova – abbiamo voluto fare un test, scegliendo una porzione precisa di centro storico, e in particolare gli atri dei palazzi e i locali commerciali, per mettere in scena un vero e proprio esperimento di rigenerazione urbana. La qualità dell'offerta è stata così elevata e la risposta del pubblico così pronta che possiamo dire con soddisfazione di aver superato il test a pieni voti. Con il presidente della Camera Luigi Attanasio abbiamo anche fatto visitare tutta la zona al Governatore Giovanni Toti, che è rimasto colpito da quanto siamo riusciti a fare. Ora siamo pronti per l’edizione 2020 anche se non escludo che ci possa essere una iniziativa ad hoc durante il prossimo Salone Nautico». Tra aziende e singoli designer, la Design Week Genova ha coinvolto sessanta realtà, che hanno mostrato i propri oggetti di design nei 51 punti espositivi, tra atri di palazzi storici, piazze, realtà commerciali attive e chiuse. «La Confcommercio di Genova ha creduto da subito alla Deisgn Week Genova e l'ha supportata. Sono orgoglioso - dichiara Paolo Odone, presidente Confcommercio Genova - del risultato ottenuto, ampiamente meritato per il grande lavoro di Elisabetta Rossetti, presidente dell'associazione Dide, di Daniele Pallavicini, Gruppo Giovani Confcommercio, e Marina Porrotto, fipe Confcommercio e Civ Genovino, insieme a tutto il gruppo di imprenditori che hanno partecipato. Aspettiamo adesso la seconda edizione, che sarà sicuramente sempre più bella».

Martedì 28 maggio 2019 alle 18:30:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News