Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.15 del 20 Ottobre 2018

Nel 2019 la Costa Fortuna farà scalo a Genova

Bucci: «In città ci saranno 150 mila crocieristi». Per Toti: «La presenza di Costa fondamentale per il rilancio dell'occupazione»

Nel 2019 la Costa Fortuna farà scalo a Genova

Genova - «La nostra casa è qui a Genova e in Liguria. Quest’anno festeggeremo i nostri 70 anni con tante iniziative che vedranno protagonista non solo il capoluogo ligure ma anche l’intera Regione»: lo ha dichiarato Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere durante la conferenza stampa di presentazione dei programmi di sviluppo crocieristico in Liguria. Insieme a lui erano presenti il sindaco di Genova, Marco Bucci e il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. «Annunciamo l’arrivo di Costa Fortuna, nave costruita nel cantiere di Sestri Ponente - ha proseguito Palomba - Partirà ogni venerdì da Genova su un itinerario che in autunno e in primavera prevederà scali a Marsiglia, Barcellona, Napoli e Civitavecchia mentre in estate toccherà le Isole Baleari». Palomba si è poi soffermato sul tema crocieristico: «C’è una crescita considerevole del mercato non soltanto in Europa ma anche in Italia. Annunciamo anche il nuovo itinerario di Costa Smeralda la nostra nuova ammiraglia che partirà a fine del 2019 da Savona e includerà all’interno del proprio itinerario anche La Spezia».

Rilancio - Per il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, «la conferma dell’attrattività della Liguria sta sia nella logistica portuale che nell’attrattività turistica. Dopo quasi quindici anni torna a Genova una nave Costa e la sua presenza è fondamentale anche sul fronte occupazionale».

Orgoglio - «La crescita del settore crocieristico è fondamentale per lo sviluppo di Genova. Parliamo di trentaquattro arrivi e più di 150 mila persone che conosceranno la nostra città e che ci auguriamo possano ritornare per effettuare vacanze più lunghe – ha aggiunto il sindaco di Genova Marco Bucci – La presenza di tante navi Costa per noi deve essere un motivo di gioia perché oltre alla presenza di tanti turisti sarà fondamentale come questa città si rapporterà e cosa offrirà dia dal punto di vista della sicurezza, del commercio e culturale», ha concluso il primo cittadino.

Venerdì 23 marzo 2018 alle 12:25:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News