Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 10 Dicembre 2018

Trasporto cargo ferroviario, gli imprenditori al Governo: «Bisogna investire»

Si è svolta al Ducale la terza edizione del Forum di Pietrarsa dal titolo "Da Genova un binario per l’Europa"

GRANDI OPERE
Trasporto cargo ferroviario, gli imprenditori al Governo: «Bisogna investire»

Genova - «Infrastrutture ferroviarie obsolete da adeguare (ad esempio il tunnel del Frejus), il mancato rinnovo in Manovra degli incentivi legati alla 'Cura del Ferro' e un ritardo complessivo delle opere già 'in cantiere' (la Tav) mentre il Governo realizza l'analisi costi benefici»: di questo si è parlato oggi durante il forum di Pietrarsa, organizzato da Assofer, in collaborazione con Confetra e Confindustria. L’evento, che si svolge tradizionalmente al Museo Nazionale Ferroviario, quest’anno si è spostato a Genova, a Palazzo Ducale e ha proposto un dibattito dal titolo "Serve ancora al Paese la Cura del ferro?".

Infrastrutture - Al convegno era presente anche il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione Marco Bucci: «La città ha un grande bisogno di infrastrutture e dobbiamo fare grandi investimenti. Ci sono 14 miliardi di investimenti che sono sulla carta oggi, alcuni li abbiamo già spesi, e sono il futuro della nostra città. Io ho fatto questo conto – ha spiegato – mettiamo insieme Terzo Valico, Gronda, Piano urbano di Mobilità sostenibile, la grande diga, lo sviluppo del collegamento veloce tra l’aeroporto, la cabinovia che vogliamo fare tra la Stazione Marittima e il forte Begato ed ecco che ci sono 14 miliardi di investimento sul futuro della nostra città». Nel corso della tavola rotonda si è parlato in particolare del Terzo Valico, «Genova non è solo l’ingresso del corridoio Reno-Alpi – ha concluso Bucci – ma anche il porto principale del Nord-Italia. Genova fa parte del corridoio e non possiamo rinunciare a questa opportunità che è un’opportunità non solo per Genova, ma per l’intera Europa».

Viabilità - «Il settore del trasporto su ferro – ha aggiunto Guido Gazzola, Presidente Assoferr - dopo anni di crescita 'importante' ha iniziato a soffrire del rallentamento economico in atto ma anche delle scelte di politica economica che sembrano andare in senso opposto a quanto realizzato fini ad oggi. Dopo la crescita un segno negativo, -0.8% nei primi sei mesi dell’anno. Speriamo – ha concluso Gazzola – che l’incentivo Ferrobonus che sembra non essere stato incluso per il prossimo anno, sia invece riattivato, se no sarà un grave danno per gli imprenditori del settore".

Tav - Nella tavola rotonda la discussione si è fatta vivace quando è stato affrontato il tema della Tav: il commissario straordinario del governo per l'asse ferroviario Torino Lione Paolo Foietta, «ha definito infatti "ipocrita" il "traccheggio" del Governo» e ha avvertito che «dal 2019 in caso di ritardi la perdita sarà di 75 milioni al mese». E proprio durante il Forum è stato ricordato, per quanto riguarda il Corridoio Mediterraneo, come la Francia sia il secondo partner commerciale dell'Italia. Ma nonostante questo il tunnel del Frejus ha 150 anni e ha bisogno di adeguamenti, mentre la linea Genova-Ventimiglia appare tecnologicamente e strutturalmente inadeguata.

Analisi - In chiusura ha preso la parola Nero Marcucci, presidente di Confetra: «Le analisi sui costi benefici delle infrastrutture si faccia a porte aperte - commenta Nereo Marcucci, Presidente di Confetra - e, visto i 9 mesi trascorsi dall'avvio di tale analisi, auspichiamo che i risultati vengano alla luce con ragionamenti puntuali su ogni opera che stiamo chiedendo. Credo sia un dovere arrivati a questo punto, che il Governo ci spieghi se possiamo suggerire delle variabili oppure se è già stato tutto deciso».

Lunedì 26 novembre 2018 alle 18:15:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News