Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 21 Agosto 2018

Turismo, la Liguria mantiene 15 bandiere arancioni

Turismo, la Liguria mantiene 15 bandiere arancioni

Genova - Sono 15 i borghi della Liguria, che il Touring Club Italiano nel triennio 2018-2020 ha confermato 'Bandiera Arancione', il riconoscimento ai Comuni dell'entroterra con meno di 15 mila abitanti che "si distinguono per un'offerta turistica di eccellenza e un'accoglienza di qualità".

Si tratta di Airole, Apricale, Dolceacqua, Perinaldo, Pigna, Seborga e Triora a Imperia, Brugnato, Castelnuovo Magra, Pignone e Varese Ligure a La Spezia, Castelvecchio di Rocca Barbena, Sassello e Toirano a Savona e Santo Stefano d'Aveto a Genova. Il riconoscimento 'Bandiera arancione' è nato in Liguria 20 anni fa grazie al contributo dell'assessorato al Turismo della Regione diventando gradualmente un marchio nazionale attribuito dal TCI con l'obiettivo di valorizzare le buone pratiche d'accoglienza e le eccellenze dell'entroterra.

«La valorizzazione dei borghi dell'entroterra è una delle ricette del successo turistico del nostro Paese - ha commentato il presidente Toti - Ma l'Italia non è ancora cresciuta ai ritmi e ai livelli che le competerebbero: dobbiamo continuare a puntare sulle nostre peculiarità, facendo però sistema. Ogni singolo paese ha una sua ricetta, un suo castello, un'opera d'arte, un patrimonio diffuso che altrove sarebbe in un unico museo, e che iniziative come la Bandiera Arancione contribuiscono a offrire a sistema in uno sforzo comune».

«È motivo di grande orgoglio - ha proseguito l'assessore al turismo della Regione Liguria Gianni Berrino - aver ospitato oggi la premiazione dei borghi a Genova: è stata anche l'occasione per rimarcare che le bandiere arancioni sono nate in Liguria. Il nostro territorio può vantare borghi nell'entroterra, a pochi chilometri dal mare, che conservano le architetture originarie, come poche altre regioni. Attraverso il Piano del turismo e i bandi dedicati ai piccoli Comuni per la realizzazione di interventi dedicati ai turisti, vogliamo valorizzare sempre di più questo patrimonio unico e rendere sempre più accogliente il nostro entroterra come meta di soggiorni e vacanze».

Lunedì 22 gennaio 2018 alle 15:20:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News