Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 16 Ottobre 2018

Un fiore in omaggio per 1500 clienti dei mercati genovesi

Un fiore in omaggio per 1500 clienti dei mercati genovesi

Genova - Arriva Euroflora a Nervi, ma è l’intera città che si colora con le tinte dei fiori più belli del nostro territorio e con iniziative che si moltiplicano di giorno in giorno.

Non faranno eccezione i mercati genovesi dove, da sabato 21 aprile a sabato 5 maggio, 1500 clienti delle diverse strutture commerciali verranno omaggiati da altrettanti fiori messi a disposizione dal Distretto Florovivaistico della Liguria e consegnati a sorpresa dagli studenti dell’istituto “Marsano”.

L’iniziativa, promossa dall’assessore al commercio Paola Bordilli, interesserà sia i mercati al coperto sia quelli di merci varie: «Desidero avvicinare ancora di più i cittadini ai mercati come luoghi di commercio e di incontro, è un obiettivo a cui tengo molto. Creare le giuste sinergie tra pubblico e privato moltiplica i nostri sforzi e contribuisce ad aumentare i risultati positivi. Questa, è una delle tantissime iniziative che abbiamo attivato a supporto di Euroflora. In questo caso, oltre a ricordare la consueta disponibilità del nostro tessuto commerciale, un particolare ringraziamento va al Distretto Florovivaistico che ha messo a disposizione i fiori e agli studenti dell’Istituto Marsano che distribuiranno le eccellenze del nostro territorio ai visitatori dei nostri mercati».

L’Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente “Marsano” di Sant'Ilario (ma con succursali in Val Bisagno e Val Fontanabuona), che dal 1882 insegna i segreti della coltivazione della terra e della manutenzione del verde, partecipa così ancora più attivamente a questa attesissima edizione di Euroflora, lustro per l’intera città.

«Siamo molto lieti di aderire all’iniziativa dell’assessorato al commercio e turismo del Comune di Genova – dichiara Giovanni Poggio, dirigente scolastico dell’Istituto Marsano – che rende i nostri alunni protagonisti nei mercati rionali genovesi a supporto di Euroflora».

«Ci fa molto piacere presentare ai frequentatori dei mercati genovesi i nuovi protagonisti della floricoltura sanremese: ranuncolo e anemone – dichiara Alessandro Lanteri, direttore del Distretto Florovaistico della Liguria -. Ci auguriamo che Euroflora sia un’occasione di conoscenza e di sviluppo economico per tutti».

Mercoledì 18 aprile 2018 alle 15:30:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News