Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 23 Settembre 2018

Una class action contro Facebook per gli utenti iscritti

COME PARTECIPARE
Una class action contro Facebook per gli utenti iscritti

Genova - Una class action promossa dal sito Altroconsumo contro Facebook, per chiedere che i consumatori europei vengano risarciti, che vengano correttamente informati sull'uso che viene fatto dei loro dati e che possano scegliere consapevolmente in qualsiasi momento quali di questi condividere. In questi giorni il tam tam sta prendendo anche in Italia, dopo che si erano mosse le associazioni di consumatori di Belgio, Spagna e Portogallo. D'altro canto è risaputo che ogni "like" su un post od ogni pagina seguita, vengono archiviati come del resto ammette il popolare social media.

Anche Facebook ammette che "le informazioni personali degli utenti sono state condivise in modo improprio". Ma al momento da Zuckerberg sono arrivate ai consumatori soltanto le sue scuse. "Noi però non siamo i suoi burattini" - dicono con forza dall'associazione.

I consumatori europei devono essere risarciti, ma di quanto? Tenendo conto dei benefici commerciali che Facebook ha ottenuto violando la protezione dei dati e le normative a tutela dei consumatori, Altroconsumo chiederà per tutti gli utenti iscritti a Facebook un risarcimento minimo di 200 euro (tra valore economico dei dati e danni morali), che può variare sulla base dell'utilizzo che se ne fa e da quanti anni si è iscritti. Per saperne di più basta andare su www.altroconsumo.it.

Giovedì 23 agosto 2018 alle 11:00:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News