Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 26 Marzo 2019

Valpocevera, accordo Agenzia delle Dogane e MSC per un nuovo ufficio doganale

Valpocevera, accordo Agenzia delle Dogane e MSC per un nuovo ufficio doganale

Genova - Nell’ambito delle iniziative finalizzate a gestire la situazione di emergenza a seguito del crollo del ponte Morandi, la Direzione Interregionale delle dogane per la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta ha concluso un accordo con MSC Food & Beverage Division S.p.A., società del Gruppo MSC. In base a quanto convenuto, la società mette a disposizione dell’Amministrazione un locale da adibire a presidio doganale a Genova Manesseno.

Dogane - Gli operatori del comprensorio della Val Polcevera potranno così fare riferimento al nuovo punto doganale per effettuare le operazioni doganali connesse alla propria attività. Nei medesimi locali saranno inoltre ospitati altri lavoratori dell’Agenzia delle dogane che, secondo le modalità del lavoro delocalizzato, potranno svolgere le proprie tradizionali mansioni in una zona più vicina al luogo di residenza.

Sostegno - L’iniziativa garantisce quindi due ordini di benefici: da un lato, un sostegno concreto all’operatività delle aziende di un ambito territoriale duramente colpito in conseguenza della tragedia del 14 agosto; dall’altro, un’agevolazione per i dipendenti delle dogane che, a seguito del crollo del ponte, hanno incontrato maggiori difficoltà a raggiungere le proprie sedi di lavoro, tradizionalmente ubicate nel bacino portuale o presso l’Aeroporto Cristoforo Colombo.

Iniziative - Alessandro Aronica, Direttore Interregionale delle Dogane per la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta, ha dichiarato: «L’apertura del punto doganale a Manesseno fa parte di una serie di iniziative che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha programmato nelle settimane immediatamente successive al crollo del ponte Morandi. Il nuovo presidio consente sia di agevolare gli operatori portandoci più vicino ad alcuni depositi doganali sia di realizzare un progetto di lavoro delocalizzato volto a ridurre gli spostamenti sul territorio del nostro personale. Va dato atto alla MSC che ci ospita nei suoi locali di avere avuto la capacità e la disponibilità per rendere possibile la realizzazione di questo piccolo ma significativo progetto».

Attività - Giacomo Costa Ardissone, Amministratore Delegato MSC Food & Beverage Division, ha aggiunto: «Siamo onorati di poter partecipare a questa iniziativa - ponendoci al servizio delle istituzioni - per supportare l’attività economica della città e, in particolare, di un’area importante come la Val Polcevera, così duramente colpita dalla tragedia di Ponte Morandi».

Mercoledì 12 dicembre 2018 alle 13:45:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News