Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.15 del 22 Maggio 2019

IL TRAFFICO A GENOVA

Lavori all'ex Torre Telecom, da venerdì rivoluzione della viabilità a Brignole: ecco cosa cambia

Modifiche
Lavori all´ex Torre Telecom, da venerdì rivoluzione della viabilità a Brignole: ecco cosa cambia

Genova - Dalle 20 del prossimo venerdì 17 maggio avrà inizio una serie di lavori al grattacielo di Confindustria (ex Telecom) di via Fiume: come prevedibile - trovandosi davanti a un edificio decisamente imponente - in concomitanza con i lavori avverranno delle modifiche alla viabilità.

Lavori - «Quello al grattacielo ex Telecom avrebbe potuto essere un intervento particolarmente impattante» spiega l'Assessore alla Mobilità e Trasporti del Comune di Genova Stefano Balleari, «ma fortunatamente in questi giorni i tecnici della viabilità - in collaborazione con la ditta Vernazza - hanno studiato attentamente la questione, e alla fine hanno trovato una buona soluzione, scegliendo le migliori alternative stradali possibili». L'intervento in questione comporterà la rimozione degli impianti di condizionamento posizionati sul tetto della struttura e, successivamente, la loro sostituzione. Chiaramente in questo frangente sarà necessario che le strade limitrofe all'area coinvolta subiscano chiusure e variazioni, cosa che ha spinto fin da subito il Comune a cercare le migliori alternative percorribili dai cittadini. «Si parte venerdì 17 alle 20, quando parte della zona coinvolta verrà chiusa - compresa via San Vincenzo - e il traffico veicolare da e per via Fiume sarà gestito dagli agenti di Polizia Locale, che nella sola notte tra venerdì e sabato veicoleranno un senso unico alternato su via Ricci» spiega l'Assessore. Il cantiere vero e proprio inizierà la mattina di sabato 18 maggio.

Circolazione - A partire da sabato mattina, tutte macchine che scendono da Corvetto e procedono in direzione Brignole anziché girare a destra per via Fiume dovranno andare più avanti: una volta raggiunto il punto di svolta, dovranno dunque percorrere un giro più ampio per arrivare. Per quel che concerne via Fiume, il lato ponente della strada (in direzione mare) verrà ridotta a una corsia, mentre quello lato monte continuerà normalmente a mantenere le
canoniche due corsie. Il capolinea del 16, invece, verrà lievemente arretrato verso via Cadorna.
«Chiaramente i lavori comporteranno un aumento del traffico, però è stato fatti un buon lavoro per ovviare a eventuali problematiche: pertanto crediamo di poter dare i risultati in tempi giusti» conclude Balleari, che precisa: «Per la chiusura del cantiere abbiamo stimato una settimana, ma ci siamo tenuti più larghi. Speriamo che i lavori finiscano prima della data prevista». La cosa più importante in questo frangente, comunque, per il Comune è una sola: cercare di attenzionare il più possibile gli automobilisti, il tutto al fine di evitare incidenti e altri episodi spiacevoli.

Mercoledì 15 maggio 2019 alle 13:00:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News