Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.40 del 16 Dicembre 2019

"Unico percorso quelle delle ruspe che raggiungono il cantiere"

Sulla Gronda di Genova, Toti replica a De Micheli.

la storia infinita
`Unico percorso quelle delle ruspe che raggiungono il cantiere`

Genova - “Il Ministro De Micheli dice che serve un percorso per fare la Gronda di Genova. Visto che il percorso è già stabilito da tempo, già liberato dagli espropri delle Regione, l’unico percorso necessario é quello che serve alle ruspe e alle betoniere per raggiungere il cantiere che può essere aperto domani”. Risponde così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, alla ministra de Micheli che oggi a Trieste è intervenuta sulla gronda autostradale.
“Forse - continua Toti - il Ministro si riferisce al tortuoso percorso dai tempi indefiniti a cui è costretta dai suo alleati 5Stelle che, per ragioni ideologiche ed elettorali, della Gronda non vogliono sentir parlare. Non abbiamo bisogno di alcun percorso, se non quello della Gronda autostradale di ponente dove far passare le auto e i camion”.

Giovedì 24 ottobre 2019 alle 18:25:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News