Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.15 del 16 Ottobre 2018

Decreto Genova, Cgil Cisl Uil Genova e Liguria: «Pronti a lanciare un Manifesto della città»

Decreto Genova, Cgil Cisl Uil Genova e Liguria: «Pronti a lanciare un Manifesto della città»

Genova - «Esprimiamo un giudizio fortemente negativo sul decreto Genova. Il provvedimento non tiene conto delle tante realtà produttive interessate dal crollo, per le quali non è prevista la cassa integrazione in deroga senza la quale non è possibile garantire il reddito di tante lavoratrici e lavoratori. Le risorse stanziate sono del tutto insufficienti a permettere la sopravvivenza dei settori più colpiti tra cui il Porto, il comparto dell’autotrasporto e tutte le aziende produttive e di servizi. Senza dimenticare i tantissimi esercizi commerciali danneggiati da una viabilità compromessa che investe l’intera città. Inoltre, per le reali necessità di Genova, non sono sufficienti le assunzioni del personale previste dal decreto, mentre le procedure per la demolizione e la ricostruzione sono farraginose e non consentono tempi rapidi necessari al ripristino della normalità»: lo hanno affermato Cgil Cisl Uil Genova e Liguria.

«Per queste ragioni intendiamo lanciare un Manifesto della città già nei prossimi giorni. Riteniamo fondamentale il coinvolgimento di tutte le componenti della società a partire dal mondo del lavoro, per ribadire - a gran voce - che occorre un deciso cambio di passo per rispondere alle reali esigenze della città», hanno concluso.

Venerdì 28 settembre 2018 alle 17:10:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News