Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.40 del 22 Marzo 2019

Decreto Sicurezza, la Lega risponde al presidio: «Prendeteveli tutti, "senza se e senza ma"»

Decreto Sicurezza, la Lega risponde al presidio: «Prendeteveli tutti, `senza se e senza ma`»

Genova - «Disobbedire al decreto Salvini. La minoranza Pd, ormai priva di qualsivoglia idea politica, oggi sfilerà insieme a Sinistra Italiana, Arci, Legacoop e Comunità di San Benedetto al Porto per chiedere l'apertura dei porti e criticare il decreto legge». Esordiscono così i consiglieri del gruppo Lega in Comune in merito alla manifestazione indetta questa sera da alcune associazioni e partiti politici contro il decreto Salvini.

La risposta della lega - «Il decreto Salvini non solo detta regole giuste e coerenti, ma cerca di porre soprattutto un freno al business dell'immigrazione incontrollata che ha arricchito le tasche di pochi a discapito della pelle di molti» proseguono i consiglieri comunali del Carroccio: «La legge mette ordine nei permessi, distinguendo chi ha diritto di stare in Italia, da chi in Italia è stato portato dagli scafisti a solo scopo di lucro. Con queste azioni di disturbo, il Pd sta dimostrando di non perdere occasione per difendere a spada tratta il caos da loro creato quando erano al Governo. Perché con la stessa solerzia, negli anni di Monti, Letta, Renzi e Gentiloni, il centrosinistra non ha mai protestato per i milioni di italiani da loro ridotti in povertà? Forse perché da essi non c'era da trarre un profitto economico? Siamo orgogliosi che il nostro sindaco Marco Bucci abbia firmato l'appello dei sindaci all'Anci, in difesa del decreto Salvini».
«Propongo che tutti i migranti che fanno accattonaggio molesto davanti ai negozi e che spacciano nelle strade nel Municipio Centro Ovest vengano "accolti" nei Municipi amministrati dalla sinistra, "senza se e senza ma"» ha poi aggiunto su Facebook il presidente del Municipio Centro Ovest Renato Falcidia, che non le ha certo mandate a dire. «Già che siete così accoglienti» ha infatti proseguito «prendetevi anche gli sbandati che mettono sottosopra i cassonetti della spazzatura e che fanno casino in appartamenti occupati abusivamente, perché non sono graditi dai residenti di Sampierdarena e San Teodoro. Prendeteveli tutti, "senza se e senza ma"».

Lunedì 7 gennaio 2019 alle 12:00:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News