Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.35 del 17 Luglio 2019

Elezioni Europee, niente candidatura per Renata Briano: «Scelta personale»

L'eurodeputata del Pd ha spiegato le sue ragioni tramite un post su Facebook

Elezioni Europee, niente candidatura per Renata Briano: «Scelta personale»

Genova - Renata Briano eurodeputata del Pd non si candiderà alle prossime Elezioni Europee previste per il 26 maggio. Le motivazioni di questa scelta sono state spiegate da lei stessa attraverso un post sulla sua pagina Facebook: «Si è conclusa la mia penultima sessione di Strasburgo. Partire da qui mi ha sempre fatto provare emozioni contrastanti.Tornare a casa dalla mia famiglia, nella mia Liguria o nell’amata Val d’Aosta, è sempre stata una gioia immensa perché la lontananza mi ha spesso creato un vuoto, sensi di colpa e tanta nostalgia. Al tempo stesso l'impegno al Parlamento europeo mi ha permesso di crescere umanamente e di scoprire che il mondo è molto più complesso di quel che sembra. Ho vissuto questi cinque anni con grande intensità, portando avanti molte battaglie, a volte vinte e a volte no».

«Sono queste le emozioni contrastanti con cui ho imparato a convivere, che confliggono tra loro e che ora mi costringono ad una scelta – ha proseguito - Ecco... ho deciso di non candidarmi alle prossime europee. Torno a casa, ma non smetterò di impegnarmi in futuro per ciò in cui credo. Lo farò in altri modi, spero altrettanto utili. Si tratta di una scelta personale, l’ho già comunicata al mio partito e ora a tutti voi».

«Ringrazio la mia famiglia per avermi supportata e sopportata, i miei preziosi collaboratori che hanno lavorato con me in tutti questi anni, i miei elettori, sperando di non aver deluso nessuno, anche se so bene che è impossibile accontentare tutti, i miei colleghi del Parlamento europeo e tutte le persone che mi hanno aiutata a scegliere in modo consapevole cosa fosse meglio votare. In questi ultimi mesi continuerò a raccontarvi del mio lavoro e, perché no, dei miei progetti futuri. Vi lascio con un pensiero dedicato soprattutto ai più giovani, non facciamoci rubare da nessuno il sogno dell’Europa».

Giovedì 28 marzo 2019 alle 13:55:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News