Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.05 del 23 Maggio 2018

GayPride, Bucci nega il patrocinio e il Pd insorge: «Viene meno all'impegno preso da Genova»

L'opposizione tuona: «Il sindaco con i fatti nega il traguardo delle unioni civili»

IL PD «CONTRO» BUCCI
GayPride, Bucci nega il patrocinio e il Pd insorge: «Viene meno all´impegno preso da Genova»

Genova - «Il sindaco Bucci, nonostante all'interno della propria maggioranza i pareri non vadano tutti nella stessa direzione, ha deciso di negare il patrocinio alla Colorata cena contro l'omofobia, in calendario il 17 maggio, e al Gay Pride, in programma il prossimo 16 giugno a Genova».
È la prima volta che il Comune prende le distanze da questa manifestazione, che negli anni ha saputo raccogliere e portare in piazza migliaia di persone e famiglie a difesa dei diritti di tutti e contro qualsiasi tipo di emarginazione in base agli orientamenti sessuali»: lo ha spiegato il Pd genovese e ligure.

«Attraverso la legge sulle unioni civili, il Partito Democratico è riuscito, nel corso della passata legislatura, a fare un grande passo avanti sul tema dei diritti civili. Rivendichiamo con fierezza questo risultato, che ha restituito fiducia, speranza e orgoglio a migliaia di persone - hanno proseguito - La decisione del sindaco Bucci nega con i fatti questo traguardo. E nega anche l'impegno necessario e indispensabile, per una società civile, nella lotta al fenomeno dell'omofobia, che spesso porta alla cronaca drammatici episodi di violenza ed emarginazione.
Cosa ancor più grave, riguardo alla scelta del sindaco Bucci e della sua maggioranza, è la mancanza di una motivazione al rifiuto di concedere il patrocinio del Comune al Gay Pride e alla Colorata cena».

«Di questo chiederemo conto nelle sedi istituzionali e in piazza, insieme alle tante persone che siamo certi, anche quest'anno, il 16 giugno vorranno dire sì ai diritti, alla libertà e all'uguaglianza», hanno concluso.

Giovedì 29 marzo 2018 alle 14:00:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova






VIDEOGALLERY



























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News