Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.00 del 16 Novembre 2018

Grandi opere, Toti: «Entro il 2022 saranno finiti i cantieri sul Bisagno e il Fereggiano»

Il presidente della Regione ha parlato a margine della commemorazione delle vittime dell'alluvione 2011

MESSA IN SICUREZZA
Grandi opere, Toti: «Entro il 2022 saranno finiti i cantieri sul Bisagno e il Fereggiano»

Genova - «Intorno al 2022, se non ci saranno intoppi, saranno finiti i grandi cantieri su Bisagno e Fereggiano ma quello che è accaduto nell'ultima settimana ci fa rendere conto che le alluvioni non sono gli unici pericoli e che dovremo ragionare anche su opere di protezione sul lato mare»: lo ha dichiarato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, a margine della commemorazione delle vittime dell'alluvione del 4 novembre 2011 parlando sulle opere di messa in sicurezza idrogeologica della città.

Lavori - Toti ha ricordato la fine dei lavori per la realizzazione dello scolmatore del Fereggiano che «poteva già essere messo in funzione nella passata allerta. Inoltre è finito il progetto dello scolmatore del Bisagno, approvato alcune settimane fa dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, contiamo che vada in gara di appalto entro fine anno, al massimo nei primi giorni dell'anno prossimo, per partire con i lavori con grande celerità. Il cantiere del Bisagno alla Foce è arrivato al terzo lotto e questo ci fa ben sperare e ci offre anche una certa sicurezza che potrà essere completa, una volta concluso».

Lunedì 5 novembre 2018 alle 08:00:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News