Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 21 Luglio 2018

Il consigliere Putti gioca a pallone in sala rossa per una "protesta" pacifica: «Lasciate che i ragazzi giochino all'aperto»

Presentata ieri l'ennesima interpellanza per vietare l'uso della palla in alcune piazze genovesi

PALLONE IN PIAZZA
Il consigliere Putti gioca a pallone in sala rossa per una `protesta` pacifica: «Lasciate che i ragazzi giochino all´aperto»

Genova - «È la seconda volta in due consigli che viene presentata una mozione per vietare il gioco del pallone in alcune piazze genovesi, ora basta» afferma il consigliere Putti mentre gioca a pallone in sala rossa con l'obiettivo di redarguire bonariamente i suoi colleghi che - dalla settimana scorsa - continuano a chiedere che in alcune piazze del centro cittadino venga proibito ai ragazzini di giocare a palla.

La "protesta" - «Genova è una città che non ha spazi, e i nostri bambini e in nostri ragazzi sono sempre meno abituati a rapportarsi con gli altri all'aria aperta. Perché togliere loro anche questa "valvola di sfogo"?» continua Putti, secondo cui «così facendo, invece di preoccuparci di restituire loro - come è giusto - degli spazi in cui giocare a palla, si cerca piuttosto togliere quelli che già ci sono».

La risposta - Non tarda ad arrivare la risposta della consigliera Marta Brusoni, che ieri ha sottoposto il "problema" surante la seduta del consiglio comunale. Dal canto suo «il senso di questa inerpellanza non era assolutamente quello di fare la "sceriffa". Il mio lavoro è sempre rivolto a un approccio civico, e mai strumentalizzato» continua la Brusoni, raccontando come il suo intervento in aula sia stato dovuto alla segnalazione da parte di una cittadina che «ha avuto un incidente piuttosto grave proprio in piazza Martinez, dove una palla finita in mezzo alla strada l'ha fatta cadere rovinosamente con il motorino». Nulla contro i ragazzi, insomma, anche perché «io stessa ho due figli che amano giocare a pallone, anzi spesso giocano anche in casa» conclude la consigliera, invitando comunque i cittadini a continuare a fare questo genere di segnalazioni per «rendere Genova ancora più meravigliosa».

Qui trovate l'intervista completa ai due assessori.

Mercoledì 11 luglio 2018 alle 11:40:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News