Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.25 del 10 Dicembre 2019

Manca il numero legale, niente consiglio comunale a Tursi

La seduta, prevista per le 15, non è stata svolta

solo i 54 discussi
Manca il numero legale, niente consiglio comunale a Tursi

Genova - Molti assenti fra le file della maggioranza, la minoranza esce dall'aula e la seduta del consiglio comunale di Genova salta: solo 19 consiglieri, contro i 20 necessari per il numero legale, erano presenti al momento dell'appello, seppur effettuato con un paio di minuti di tolleranza dal presidente del consiglio comunale Alessio Piana.

Non presenti - A Tursi oggi non era presente il sindaco Marco Bucci ma soltanto perchè in ferie per qualche giorno e quattro consiglieri, tutti della maggioranza. I consiglieri Sergio Gambino e Mario Baroni, conteggiati come assenti a una prima lettura, sono entrati in aula all'ultimo secondo, ma invano.

Non è la prima volta che il consiglio comunale salta per mancanza di numero legale: è già successo durante la discussione del bilancio di previsione. A Tursi si sono quindi discussi solo gli articoli 54. Saltata, tra le altre pratiche, la discussione sul regolamento delle commissioni per le mense.

Aula - «Vedo che i colleghi di maggioranza per coprire la loro irresponsabilità accusano la minoranza di aver fatto saltare il consiglio - ha dichiarato Cristina Lodi capogruppo Pd in consiglio comunale - Beh è esattamente il contrario. Oggi la minoranza abbandonando l'aula ha dimostrato che la maggioranza non aveva il numero per permettere i lavori in consiglio. Abbiamo dimostrato che senza la minoranza potrebbero non riuscire a lavorare, loro, che sono meravigliosi. E abbiamo dimostrato che la maggioranza vacilla perché Ubaldo Santi era con noi e non più a garantire il numero. Dato che non tutti erano in ferie ma c'era chi poteva essere in consiglio e non c'era, consiglio alla maggioranza di fare una bella riunione invece che scrivere post su fb. Lo consiglio perché nell'amministrazione precedente la minoranza ora maggioranza ci dimostrò cosi che non riuscivamo a governare».

Assenza - «Ho letto che oggi il consiglio comunale è saltato per l'assenza del numero legale dei consiglieri - ha aggiunto in un post su Facebook Federico Bertorello - Siccome alcuni giornali e siti hanno ritenuto di citarmi, ci tengo a precisare che avevo comunicato la mia assenza lo scorso mese di aprile e come fatto presente in sede di appello, la mia assenza al consiglio odierno era giustificata. Le pulci, se dovete farle a qualcuno, fatele alla minoranza che ha lasciato l'aula o ai consiglieri che avendo garantito la presenza o non si sono presentati o sono arrivati in ritardo all'appello di inizio seduta».

Martedì 9 luglio 2019 alle 17:00:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News