Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.35 del 17 Luglio 2019

Pd: «Genova paga un prezzo troppo alto per il comizio di Casa Pound»

Pd: «Genova paga un prezzo troppo alto per il comizio di Casa Pound»

Genova - «La città sta pagando un prezzo troppo alto per il comizio di CasaPound che avrà luogo questo pomeriggio in piazza Marsala. Impegno massiccio di forze dell’ordine, negozi chiusi, centro città blindato. Tutto questo è pagato dai cittadini, in termini di senso di insicurezza dilagante e in termini economici. Ancora una volta il sindaco Marco Bucci si è nascosto dietro cavilli burocratici confermando l’incapacità di un’assunzione di responsabilità politica»: così il Gruppo Pd in comune a Genova.

«Un atteggiamento grave, espresso solo per garantire a una forza politica di estrema destra lo svolgimento di un comizio elettorale. Il sindaco dovrebbe mettere la “macchina” comunale al servizio dei cittadini e non usarla creando una situazione di paura e rischio sotto gli occhi di tutti. Dovrebbe essere in grado di garantire ai cittadini la possibilità di vivere tranquilli e soprattutto di non pagare la propria tranquillità con un peso economico straordinario che graverà sulle loro spalle - aggiunge - Se Casa Pound corrispondesse ai principi basilari che regolano la democrazia, con ogni evidenza non ci sarebbe bisogno di questo massiccio spiegamento di forze, caso unico in questa campagna per le elezioni europee. Ha invece prevalso lo scaricabarile burocratico. In una Genova blindata si tiene un comizio che costa troppo caro alla città».

Giovedì 23 maggio 2019 alle 14:25:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News