Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 17 Ottobre 2018

Ponte Morandi, a Roma Bucci tira fuori le unghie: «Al Decreto mancano 140 milioni di euro»

Il primo cittadino ha fatto sentire la sua voce al Governo centrale

"L'IMPORTANTE È AGIRE"
Ponte Morandi, a Roma Bucci tira fuori le unghie: «Al Decreto mancano 140 milioni di euro»

Genova - Il sindaco di Genova e commissario straordinario alla ricostruzione Marco Bucci è arrivato a Roma questo pomeriggio a Roma per fare il punto della situazione sul Decreto Genova. E questa volta la sua voce si è sentita bene.

La parola a Bucci - «Mancano ancora all'appello mancano tra i 120 e i 140 milioni di euro, ai quali bisogna aggiungere anche i 90 milioni per gli sfollati. Tra i fondi stanziati, 300/350 milioni di euro servono solo per la demolizione del Ponte Morandi». Chapeau a questo Bucci sindaco e commissario straordinario insieme, che non ha fatto in tempo ad arrivare a Roma che ha già cominciato a difendere le necessità della sua città con le unghie e con i denti. Il Decreto Genova non era come ce lo si sarebbe aspettato, quindi che fare? Lavorare fino allo stremo per renderlo sempre più vicino alle necessità cui dovrebbe sopperire.
In questo scenario un ruolo fondamentale è anche quello che dovrebbero ricoprire le grandi opere, che secondo il super commissario sono «fondamentali per consentire alla città metropolitana di Genova di continuare il percorso di crescita iniziato più di un anno fa». In questo scenario, chiaramente, la realizzazione Terzo Valico dovrebbe essere anticipata rispetto al preventivato 2022, così come la Gronda dovrebbe partire il più in fretta possibile. «Se queste opere fossero in questo Decreto» conclude Bucci «sarebbe fantastico. Se andassero in un altro Decreto sarebbe fantastico lo stesso: l'importante è farle».

Martedì 9 ottobre 2018 alle 09:30:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News