Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 17 Ottobre 2018

«Piatek fa crac: è rottura del crociato». Ma è una bufala

Il derby in città inizia a farsi sentire

FAKE NEWS
«Piatek fa crac: è rottura del crociato». Ma è una bufala

Genova - Il derby della Lanterna si giocherà il 25 novembre, ma è come se fosse già iniziato tra i tifosi rossoblucerchiati. Gli sfottò non tardano ad arrivare e vedere lassù, in cima alla classifica cannonieri un "genovese" è una notizia che Genova attendeva da troppo tempo.

Il polacco Piatek sta facendo parlare di sé in tutta Europa, infrangendo record su record. A tallonare il centravanti rossoblù c'è un altro volto noto a Bogliasco e dintorni. Quel Gregoire Defrel che proprio ieri, al termine della sfida vinta per 2-1 sulla Spal, ha ammesso che sarebbe felice di sopravanzare il "cugino" di marcature.

Un pericolo che molti sampdoriani stanno osservando alla distanza, perché Piatek sta dimostrando di essere un infallibile marcatore (12 centri su 7 partite ufficiali tra campionato e Coppa Italia). La speranza di alcuni, sconfina nell'antisportività di chi augura un infortunio che possa pregiudicare il percorso (sinora perfetto del nuovo Lewandoski).

«Genoa, Piatek fa crac: è rottura del crociato. La favola si interrompe sul più bello» titola l'apertura della Gazzetta dello Sport. Uno screenshot che diventa subito virale, tra lo sconcerto dei rossoblù e il sospiro (passateci il termine "di sollievo") di alcuni sampdoriani.

Notizia non certificata da alcun altro media, nemmeno dalla stessa rosea. Una bufala bella e buona, che ha fatto passare qualche attimo di mancamento ai grifoni. Anche questo è derby. Per buona pace di Piatek.

Martedì 2 ottobre 2018 alle 18:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News