Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.00 del 17 Novembre 2018

45° Trofeo Nico Sapio: giornata di record. Ori per Quadarella, Pellegrini, Scozzoli e Detti

45° Trofeo Nico Sapio: giornata di record. Ori per Quadarella, Pellegrini, Scozzoli e Detti

Genova - Giornata da record, la seconda del 45° Trofeo Nico Sapio. Prestazioni super e tanti record della vasca infranti. Ori per Simona Quadarella negli 800 sl, Gabriele Detti nei 400 sl, Federica Pellegrini nei 200 sl, Fabio Scozzoli nei 100 rana, Martina Carraro nei 100 rana e Marco Orsi nei 100 misti. Solo per citarne alcuni.

“Una edizione stellare – conferma Mara Sacchi, presidente del Genova Nuoto – con un a partecipazione straordinaria di pubblico e campioni. Per la nostra Genova non potevano esserci due giorni migliori”.

Giornata che si è aperta con due riconoscimenti speciali allo storico speaker Renato Fusi e al CT Cesare Butini per i grandi risultati ottenuti dalla Nazionale. Ad aprire il programma è la speciale finale dei 100 metri di nuoto paralimpico. In acqua i genovesi Giovanni Sciaccaluga, Federico Minnai e Francesco Bocciardo. Poi subito la standing ovation per Simona Quadarella che domina gli 800 stile libero in 8’15.69. Una prova in cui ha dominato le avversarie sin dall’inizio lasciandosi alle spalle Luisa Trombetti e Alisia Tettamanzi.

Nei 400 metri stile libero detta legge Gabriele Detti con 3’39.08 davanti a Matteo Ciampi e Marco De Tullio. L’americana Kathleen Baker vince i 50 metri dorso in 26.47. Secondo per Silvia Scalia e terzo per Alexandra Deloof. I 50 m farfalla maschili vanno a Marius Kush in 22,64 che precede Matteo Rivolta e Marcus Schlesinger.

Grande ritorno di Federica Pellegrini nei 200 metri stile libero. Dopo l’argento di ieri nei 100, Federica vince la “sua” gara in 1’54.30. Secondo posto per l’americana Lia Neal e ottimo terzo tempo di Erica Musso.

L’americano Chadwick brucia tutti nei 100 m stile libero davanti a Davide Nardini e Marius Kush. Fuori dal podio il neo italiano Condorelli. I 50 metri rana assolutivanno a Fabio Scozzoli che chiude in 26.06. Secondo posto per Nicolò Martinenghi, terzo per Federico Poggio. Martina Carraro si impone nei 100 metri rana in 1’06.15 davanti a Anna Pirovano e Ilaria Scarcella.

Grande equilibrio nei 100 metri misti assoluti vinti da Marco Orsi in 52.65 con secondo posto a parimerito per Fabio Scozzoli e Simone Geni. Dahlia Worrell Kelsi in 55.00 fa suoi i 100 metri farfalla davanti a Kendyl Lee Stewart e Ilaria Bianchi.

L’israeliano Etay Gurevich si aggiudica i 200 metri farfalla con il tempo di 1’57.40. Secondo posto a Denis Loktev, terzo all’italiano Filippo Manni. Nei 200 metri dorso femminili brilla Aviv Barzelay che chiude in 2’09.53 davanti a Carlotta Toni e Letizia Paruscio. Luca Pizzini trionfa nei 200 metri rana in 2’06.84 davanti a Alessandro Fusco e Andrea Castello. Podio interamente statunitense nei 50 metri stile libero femminili. Vince Dahlia Warrell in 24.02 davanti aMadison Kennedy e Lia Neal.

I 100 metri dorso vanno a Lorenzo Mora, in 50.98. Con lui sul podio Matteo Rivolta e Simone Sabbioni. Standing ovation per il genovese Alberto Razzetti nei 400 metri misti assoluti maschili (4’12.65). Con lui sul podio Federico Turrini e Etay Gurevich. Ilaria Cusinato con un tempo di 2’07.28 fa suoi i 200 metri misti. Seguono Anna Pirovano e Sara Franceschi.

Sabato 10 novembre 2018 alle 21:25:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News