Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 17 Ottobre 2018

Ballardini: «La Lazio si ferma in un modo, giocando con personalità»

Il mister del Genoa ha parlato prima della partenza per Roma

QUALCHE DUBBIO
Ballardini: «La Lazio si ferma in un modo, giocando con personalità»

Genova - «Per fermare la Lazio dobbiamo scendere in campo con personalità. Affrontiamo un gruppo con grande qualità che ti concede pochi spazi e ha giocatori forti pronti a fare la differenza. Per la trasferta dell’Olimpico non ci saranno Lopez, Favilli e Lapadula»: lo ha dichiarato l’allenatore del Genoa Davide Ballardini alla vigilia della sfida contro i biancazzurri guidati da Simone Inzaghi.

Singoli - Il mister rossoblu non vuole sentire parlare di turn over: «Alla sfida contro il Chievo penseremo da lunedì, adesso concentriamoci sulla Lazio. Per quanto riguarda alcuni elementi della rosa Pandev si è allenato nonostante un fastidio mentre Sandro potrebbe essere nella lista dei convocati. Kouamè infine è diventato papà ed è rientrato con noi mercoledì».

Avversario - A difendere i pali del Genoa ci sarà un ex della sfida, il portiere Federico Marchetti. Così Ballardini: «Ha qualità ed è pronto a questa sfida».

Convocati: Marchetti (1), Spolli (2), Gunter (3), Criscito (4), Romulo (8), Piatek (9), Kouamé (11), Biraschi (14), Mazzitelli (15), Rolon (18), Pandev (19), Lazovic (22), Bessa (24), Vodisek (25), Dalmonte (26), Sandro (30), Pereira (32), Lakicevic (33), Omeonga (40), Medeiros (45), Zukanovic (87), Hiljemark (88), Radu (97).

Sabato 22 settembre 2018 alle 10:35:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News