Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.45 del 19 Gennaio 2020

Brutto derby deciso da Gabbiadini: Sampdoria batte Genoa 1-0

un episodio
Brutto derby deciso da Gabbiadini: Sampdoria batte Genoa 1-0

Genova - Genoa Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Schöne, Radovanovic, Cassata, Pajac; Sanabria Pinamonti. All. Thiago Motta. A disp: Marchetti, Jandrei, Goldaniga, Sturaro, El Yamiq, Jagiello, Favilli, Ankersen, Cleonise, Rovella.

Sampdoria: Audero; Thorsby, Colley, Ferrari, Murru; Depaoli, Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella. All. Ranieri. A disp: Seculin, Falcone, Augello, Chabot, Regini, Caprari, Rigoni, Maroni, Murillo, Gabbiadini, Leris.

Arbitro: Doveri

Il derby lo decide Manolo Gabbiadini con un tiro all’angolino e la Sampdoria batte il Genoa 1-0: una partita brutta giocata con la paura addosso da parte le squadre per il risultato del pomeriggio ottenuto dal Brescia contro il Lecce.

Motta perde Sturaro nel riscaldamento e lancia Sanabria, mentre Ranieri si affida a un 4-4-1-1 con Ramirez dietro Quagliarella. Un primo tempo con pochissime emozioni e tanto agonismo che Doveri deve placare tirando fuori i cartellini per Ghiglione, Cassata e Vieira. L’unico pericolo dalla parte di Audero è di Sanabria che di testa manda fuori. Nel finale il tecnico della Sampdoria perde Ekdal per infortunio e al suo posto spazio a Murillo. Nella ripresa la musica non cambia con i due tecnici che cercano forze fresche dalla panchina: se Motta si affida a Jagiello, Ankersen e Cleonise al posto di Schone, Pajac e Criscito, Ranieri toglie Ramirez e Quagliarella e lancia Gabbiadini con Caprari. Al 69’ Criscito impegna Audero su punizione ma il portiere doriano respinge. All’85’ arriva il gol vittoria con Gabbiadini che riceve da Linetty bravo a rubare palla a Ghiglione e a battere Radu all’angolino. Passano tre minuti e Caprari cerca il raddoppio ma la palla termina alto. Il Genoa attacca con la forza della disperazione ma non basta, la Sampdoria può festeggiare. Una vittoria che lancia i blucerchiati a 15 punti e il Genoa al penultimo posto. Mercoledì la Sampdoria se la vedrà con la Juventus impegnata in Supercoppa, il Genoa andrà domenica a Milano contro l’Inter.

Sabato 14 dicembre 2019 alle 22:52:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News