Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.25 del 18 Ottobre 2018

Disastro Samp, al Ferraris l'Inter passa con una cinquina

Disastro Samp, al Ferraris l´Inter passa con una cinquina

Genova - La Sampdoria viene travolta in casa dall’Inter: al Ferraris finisce 5-0 per i nerazzurri con i gol di Perisic e quattro reti di Icardi. Per i blucerchiati otto gol presi in due partite consecutive.

Primo Tempo - Giampaolo cambia due uomini rispetto al ko in Calabria: dentro Bereszynski al posto di Sala infortunato e Praet che torna da titolare al posto di Linetty squalificato. Dopo un inizio promettente degli uomini allenati da Giampaolo, l’Inter prende campo e in pochi minuti colleziona tre palle gol con Perisic e D’Ambrosio deviate in corner e la terza con Cancelo che colpisce la traversa. La pressione dei nerazzurri si concretizza al 26’ quando Perisic in area di rigore stacca tutto solo e batte Viviano. Da quel momenti la Sampdoria sparisce e in cattedra sale Icardi che prima trasforma un rigore concesso da Mazzoleni per un fallo di Barreto su Rafinha e poi realizza di tacco la sua doppietta personale sfruttando l’uscita di Viviano. La Sampdoria prova a reagire al 35’ con Praet ma il suo tiro viene deviato da Handanovic e al 40’ con Zapata che di testa colpisce il palo. Prima del 45’ Icardi mette a segno la sua tripletta sfruttando una corta respinta di Viviano su tacco di Rafinha. Finisce sul 4-0 un primo tempo sconcertante per la Sampdoria.

Secondo Tempo - Al 7’ della ripresa la squadra di Giampaolo subisce il quinto gol, ancora ad opera di Icardi bravo a sfruttare un liscio di Barreto e di destro a battere Viviano sul palo opposto. Da quel momento la Sampdoria prova a scuotersi ma l’Inter è attenta e concede pochissimi spazi. Sono proprio i nerazzurri ad andare vicini al sesto gol con Candreva ma la difesa della Sampdoria si salva. Finisce qui, per la Sampdoria una domenica da dimenticare. Domenica prossima il campionato si ferma per gli impegni delle Nazionali. Sabato 31 marzo alle 18 la trasferta a Verona contro il Chievo per invertire il cammino in trasferta al momento molto negativo.

Domenica 18 marzo 2018 alle 14:55:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News