Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 09.30 del 26 Settembre 2018

Ferrero ammette: «Voglio comprare il Ferraris, ma a una cifra simbolica»

Ferrero ammette: «Voglio comprare il Ferraris, ma a una cifra simbolica»

Genova - «Se la cifra è giusta lo compro io lo stadio e lo trasformo nel cuore pulsante della città» ha ammesso Massimo Ferrero.

Il patron blucerchiato – in un’intervista rilasciata a Il Secolo XIX ha spiegato la propria idea. «Uno stadio sempre operativo, non solo la domenica. Sette giorni alla settimana. La proposta del sindaco Bucci ci interessa e nei prossimi giorni vogliamo reincontrarlo per parlarne. Abbiamo da tempo un progetto di modernizzazione che non riguarda solo il calcio, ma l’intrattenimento a tutto tondo. Lo avremmo voluto fare da inquilini, con l’attuale società di gestione col Genoa, ma se il Comune lo vende al prezzo giusto possiamo comprarlo».

Il prezzo - «Dovrebbe essere quasi simbolico. 20 milioni? Se fosse efficiente, ma visto che dobbiamo spenderci quasi 30 milioni per farne una bomboniera il Comune deve cederlo a una cifra poco più che simbolica» ha confessato il numero uno blucerchiato.

La posizione del Genoa - Il presidente rossoblù, Enrico Preziosi, qualche giorno fa ha rivelato la propria posizione sul discorso stadio. «Il Ferraris è il nostro stadio. La Samp? Che si costruisca il suo, di certo noi con loro non investiamo a Marassi».

Lunedì 11 settembre 2017 alle 14:03:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News