Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.15 del 23 Luglio 2018

Il Genoa fatica ma torna a vincere al Ferraris in campionato

Il Genoa fatica ma torna a vincere al Ferraris in campionato

Genova - Chi la dura, la vince. Tante, troppe occasioni per il Genoa quest'oggi che, a un certo punto, ha rischiato grosso. Nel finale l'episodio chiave: Belec stende Lapadula e consegna allo stesso numero dieci il regalo di Natale inaspettato. Dagli undici metri la freddezza dell'ex Milan fa esplodere la Nord. Tre punti che, tra le mura amiche, mancavano da troppo tempo in campionato.

IL MATCH:

Genoa: Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabt, Pandev. All. Ballardini. A disp: Lamanna, Zima, Gentiletti, Cofie, Lapadula, Rossettini, Biraschi, Galabinov, Brlek, Ricci, Omeonga, Rossi

Benevento: Belec; Costa, Lucioni, Djimsiti; Parigini, Cataldi, Del Pinto, Letizia; Lombardi, Puscas, Ciciretti. All. De Zerbi. A disp: Brignoli, Coda, Chibsah, Viola, Di Chiara, Gyamfi, Memushaj, Venuti, Armenteros, Gravillon, Brignola

Arbitro: Rosario Abisso

1': Comincia la partita del Ferraris! Genoa che attaccherà sotto la sud in questa prima frazione.

10': Il Genoa prova a fare la partita ma gli uomini di De Zerbi si difendono con organizzazione.

16': CHE OCCASIONE PER IL BENEVENTO! Ciciretti semina il panico sulla destra e serve in area per Puscas, che manca clamorosamente il facile tap-in

19': Il Genoa prova la reazione con il sinistro di Zukanovic, che, sporcato da una deviazione ospite, finisce alto sopra la traversa.

30': Partita che deve ancora entrare pienamente nel vivo. Il Genoa fatica con un Benevento tanto organizzato difensivamente, quanto pericoloso in fase offensiva.

31': Primo cambio della partita. Non ce la fa Letizia nel Benevento, De Zerbi sceglie Venuti.

33': Lombardi in ripartenza serve in area per Puscas, ma la deviazione dell'ex Inter non preoccupa Perin che raccoglie comodamente.

34': Rigoni si incunea centralmente, ma è tempestiva la scivolata di capitan Lucioni.

39': GENOA A UN PASSO DAL VANTAGGIO! Pandev riceve centralmente e piazza il destro che si infrange sul palo.

41': ANCORA UN MONTANTE! Il Genoa non propriamente fortunato sbatte nuovamente su un legno. Il piazzato laterale di Veloso deviato da Rigoni si stampa sulla traversa.

42': Ammonito Del Pinto nel Benevento.

45': Saranno tre i minuti di recupero.

48': Termina tra i fischi del Ferraris la prima frazione.

Intervallo

1': Comincia la ripresa con gli stessi ventidue che avevano concluso il primo tempo.

3': Del Pinto prova a impensierire Perin, ma la conclusione è completamente fuori misura.

5': Ciciretti cerca un pertugio sul fronte destro e, una volta arrivato sul fondo, scodella un tracciato che per poco non inganna Perin. Benevento che ci crede e Ferraris che rumoreggia.

9': Primo cambio nel Genoa. Fuori Rigoni, dentro Lapadula. Ballardini passa così al tridente

11': Esce Parigini nei campani, entra Gyamfi

16': Ammonito Lapadula per gioco scorretto. Nel frattempo ovazione per Pepito Rossi, che ha iniziato la fase di riscaldamento.

18': Errore di Del Pinto che favorisce la ripartenza di Taarabt. Il marocchino però tenta un dribbling di troppo e non serve in area Lapadula, la difesa beneventana se la cava.

20': ANCORA PANDEV! Si spalanca la porta al macedone che spara su Belec.

24': GENOA A UN MILLIMETRO DAL VANTAGGIO! Taarabt ubriaca Gyamfi e serve in area per Lapadula, Lucioni si immola e salva sulla linea.

25': Fuori Ciciretti, entro Cibsah.

26': ANCORA LUCIONI! Altro salvataggio del capitano del Benevento sulla conclusione a botta sicura di Lapadaula.

28': CHE OCCASIONE PER IL BENEVENTO! Izzo perde un pallone a centrocampo e attiva il contropiede veloce del Benevento con Lombardi che serve per Cibsah, il ghanese conclude prima su Perin e poi su Laxalt, appostato sulla linea di porta. Che partita!

31': Doppio cambio per Ballardini: fuori Bertolacci e Rosi, dentro Cofie e Biraschi

39': La partita sta pian piano scemando di ritmo. Il pubblico non gradisce le perdite di tempo avversarie.

40': Taarabt si accentra sul destro e prova una conclusione che finisce comoda tra i guantoni di Belec.

45': RIGORE PER IL GENOA! Pandev mette in movimento Lapadula che viene steso da Belec. Abisso indica il dischetto.

46': GOL DI LAPADULA! Il numero dieci non sbaglia dagli undici metri spiazzando Belec.

47': CI PROVA COSTA!! Sinistro che termina sul fondo, che pericolo per il Genoa!

49': Triplice fischio di Abisso!

Sabato 23 dicembre 2017 alle 16:59:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News