Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 20 Novembre 2018

Il Genoa gioca una buona gara ma nel recupero arriva la beffa su autorete

Biraschi con una deviazione sfortunata regala tre punti al Napoli

Il Genoa gioca una buona gara ma nel recupero arriva la beffa su autorete

Genova - Sotto la pioggia e con un terreno pesante per oltre mezz’ora del secondo tempo, il Genoa trova la sconfitta nel recupero con un autogol di Biraschi. Per i rossoblu, andati in vantaggio con Kouamè e autori di un grande primo tempo, è la seconda volta che arriva la beffa nel finale. L’ultima volta era successo a San Siro contro il Milan.

Primo Tempo - Il Napoli fin dall’inizio parte forte creando pericoli alla difesa del Genoa senza però trovare la mira giusta. All’11 gli ospiti hanno la ghiotta occasione per andare in vantaggio ma il tiro di Insigne termina sul palo; sulla ribattuta Mario Rui manda alto. Nel momento migliore degli ospiti arriva il gol del Genoa con Kouamè bravo a sfruttare un cross dalla destra di Romulo e a battere di testa Ospina. I padroni di casa attaccano alla ricerca del raddoppio ma sia Hiljemark che Piatek non trovano la mira e la palla termina lontano dai pali di Ospina. Al 36’ il Napoli ha la seconda ghiotta occasione per andare in gol ma Radu è bravissimo ad anticipare Milik bravo a calciare da pochi passi. Finisce qui il primo tempo.

Secondo Tempo - Nella ripresa Ancelotti toglie Milik e Zielinski e inserisce Mertens e Fabio Ruiz. Al 13’ sul Ferraris si scatena un autentico nubifragio e Abisso decide di sospendere la partita per una quindicina di minuti. Poi la gara riprende dal 13’ e al 18’ il Napoli pareggia con Fabian Ruiz che trova lo spazio per infilare Radu di sinistro. La partita poi si gioca in un terreno quasi impraticabile con le due squadre che non riescono a creare azioni di rilievo. Quando la sfida stava per terminare sul pareggio ecco la beffa: Mario Rui calcia verso l’area di rigore, Biraschi anticipa Albiol e devia il pallone nella sua porta con Radu battuto. Finisce qui, il Genoa cede al Napoli e resta a 14 punti. Dopo la sosta è in programma il derby della Lanterna che il grifone giocherà in casa.

Sabato 10 novembre 2018 alle 23:15:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News