Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.50 del 21 Settembre 2018

L'infortunio non preoccupa Rosi: «Domani farò gli accertamenti»

ALLARME DERBY?
L´infortunio non preoccupa Rosi: «Domani farò gli accertamenti»

Genova - «Vittoria fondamentale, l'abbiamo voluta fortemente e grazie a questi tre punti abbiamo fatto un bel passo avanti per il nostro obiettivo» ha affermato Aleandro Rosi in zona mista, al termine di Genoa-Cagliari.

Il difensore romano è stato protagonista del rigore prima concesso e poi negato ai rossoblù da Maresca. «Ho fatto una bella azione, all'impatto l'arbitro ha dato rigore. Poi, andando a rivederlo, ha detto che ho commesso fallo io calciando il pallone. Questa è stata la sua decisione, ma amen, l'importante è che abbiamo vinto».

Frangente in cui il numero venti ha subito una contusione, che ha rischiato di compromettere il prosieguo della partita. «In quell'azione ho subito un colpo al flessore dal ragazzo greco, all'impatto ho detto al mister che sentivo un po' di dolore, ma poi sono riuscito a continuare. Preoccupato per il derby? Domani farò gli accertamenti, vediamo come va, ma se ho continuato vuol dire che grave non è».

Sabato ci sarà una partita importante per la città e il tifo genoano. «Godiamoci la vittoria di oggi. In settimana avremo il tempo di preparare questa importante partita».

I messaggi importanti sono arrivati dalla cosiddette "seconde linee" come Rosi e Cofie, ma anche dai due artefici dei gol, Lapadula e Medeiros. «Gianluca e Iuri hanno dato prova che possono aiutarci. L'esultanza dopo il gol di Medeiros? L'abbiamo circondato e l'abbiamo preso a pizze in faccia. Lui questi colpi ce li ha in allenamento, certe volte gli riescono e fortunatamente oggi l'ha messa lì e siamo riusciti a portare i tre punti a casa» ha concluso Rosi.

Martedì 3 aprile 2018 alle 23:26:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News