Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.30 del 24 Aprile 2018

Lo spettacolo della F1 riprende da Albert Park

Lo spettacolo della F1 riprende da Albert Park

Genova - Qualcuno direbbe finalmente: dopo la pausa, dopo i test, domenica riparte la Formula 1. Qualche mese fa, Lewis Hamilton si laureava per la quarta volta in carriera Campione del Mondo, la terza con la Mercedes. Dopo un inizio di annata in cui la Ferrari di Vettel sembrava poter essere all’altezza delle Freccie d’Argento, lo sviluppo della casa tedesca ha messo alle corde la scuderia di Maranello e ha portato a casa sia il titolo piloti che quello costruttori. Ora, al quarto anno con la Rossa, il tedesco vuole fare meglio del suo connazionale Michael Schumacher, che vinse il suo primo titolo al quarto anno.

Su Vettel e Hamilton c’è poco da dire: l’anno scorso i due hanno dato vita a un testa a testa in cui non sono mancati i colpi di scena e anche quelli di testa – come la “ruotata” che il tedesco rifilò all’inglese a Baku – e che i tifosi sperano possano ripetersi anche questa stagione.
L’inglese è il favorito numero uno, con una vettura che dovrebbe continuare ad essere la migliore, ma il tedesco, forte di una Ferrari più veloce e più solida, gli darà sicuramente del filo da torcere. Dai test entrambe le scuderie sono risultate essere molto competitive e i dirigenti erano molto soddisfatti. Ora la parola verrà data alla pista.

Ma sarà un testa a testa Hamilton-Vettel? Forse, ma non è l’unica opzione. In primis ci sono i loro compagni di squadra, che potrebbero non essere proprio contenti del ruolo di seconda guida.

Tra i due, quello più agguerrito è sicuramente Valtteri Bottas: il finlandese, a 28 anni, vuole vincere per davvero e potrebbe essere una vera e propria mina vagante. Kimi Raikkonen, invece, potrà far valere la sua grandissima esperienza – è l’ultimo ad aver portato il cavallino al trionfo iridato – ma già l’anno scorso, la Ferrari ha mostrato di puntare quasi esclusivamente su Sebastian Vettel.

La sorpresa dei test è stata la Red Bull: la scuderia austriaca si è mostrata affidabile e veloce e i piloti sono sicuramente di talento. Su tutti Max Verstappen, che l’anno scorso ha fatto parlare molto di sé sia per il suo incredibile valore alla guida della macchina di Adrian Newey, ma anche per la sua testa calda che gli ha fatto avere non pochi problemi. Da non sottovalutare il suo compagno di box, Daniel Ricciardo, che dopo tanti anni di ottime prestazioni potrebbe finalmente puntare a fare il colpo grosso.

La McLaren, invece, sembra continuare ad avere problemi, ma come al solito i test devono essere presi con le pinze. Fernando Alonso vorrebbe di nuovo tornare protagonista, e la sua capacità di far rendere al limite qualsiasi monoposto gli potrebbe essere d’aiuto.
Come al solito, la stagione di Formula 1 parte dall’Australia, dal circuito di Albert Park. Inaugurato nel 1996, il pilota più vincente su questo tracciato è stato Michael Schumacher, con 4 vittorie (2000, 2001, 2002, 2004). Il tedesco con la Ferrari ha stabilito anche il record sul giro in gara, con 1’24’’125. Albert Park si compone di 16 curve; in un giro si percorrono 3,5 km per una distanza complessiva – su 55 giri – di 305, 55 km.

Il favorito numero uno resta Lewis Hamilton, la cui vittoria per gli allibratori è data a 2.10. Un po’ più indietro, ma comunque in prima fila, il rivale Vettel, a 4.50. Attenzione a Max Verstappen, il cui eventuale trionfo viene pagato 6 volte la posta: una quota interessante che è scesa negli ultimi giorni per via della possibilità che ci sia pioggia nel weekend. Nel novero dei favoriti abbiamo, poi, Bottas e Ricciardo a quota 8. Più indietro, invece, Raikkonen (23) e Alonso (41).

Si scaldano i motori, si spengono i semafori. Riparte lo spettacolo della Formula 1.


Domenica 25 marzo 2018 alle 06:46:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News