Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 07.30 del 22 Ottobre 2018

Morte di Astori, Ferrero: «Ieri ha vinto il dolore, giusto non giocare»

Morte di Astori, Ferrero: «Ieri ha vinto il dolore, giusto non giocare»

Genova - «E' stato giusto rinviare le partite di ieri perché i calciatori si incontrano, giocano, lottano e si conoscono tutti quanti. Ditemi come quale testa sarebbe sceso in campo un giocatore suo amico. Lo sport è sport e ieri ha vinto il dolore»: lo ha affermato il presidente della Sampdoria definendo corretta la decisione di non disputare le gare di campionato per la morte del capitano della Fiorentina Davide Astori. Il numero uno del club ha parlato prima della riunione della Lega Serie A.

Solidarietà - «Ho una moglie fiorentina. Firenze è una città meravigliosa, e ho avuto modo di conoscere questo ragazzo - ha continuato Ferrero - Ha vinto lo sgomento, noi facciamo spettacolo, sport, dobbiamo insegnare ai ragazzi delle cose, e ieri c'è stato un colpo di scena inaspettato. Abbiamo regalato al mondo la cosa più bella, la vita. Ma ieri ha vinto qualcosa di più importante, il dolore, lo sgomento», ha concluso Ferrero.

Lunedì 5 marzo 2018 alle 15:45:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News