Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.50 del 24 Aprile 2018

Non basta la pezza di Viviano, Matri regala i tre punti a Iachini

Non basta la pezza di Viviano, Matri regala i tre punti a Iachini

Genova - Un lungo applauso all'indirizzo di Beppe Iachini apre lo scenario su Sampdoria-Sassuolo. Una vera standing-ovation per il tecnico neroverde, che visibilmente emozionato ha ringraziato l'intero stadio.

Sampdoria: Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. All. Giampaolo. A disp: Puggioni ,Tozzo, Regini, Andersen, Sala, Murru, Alvarez, Capezzi, Djuricic, Ivan, Verre, Caprari, Kownacki.

Sassuolo: Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano. All. Iachini. A disp: Pegolo, Marson, Rogerio, Cannavaro, Cassata, Mazzitelli, Matri, Scamacca, Ragusa, Pierini, Frattesi.

7': Nei primi minuti di gioco le due squadre studiano le rispettive mosse. La Samp prova a fare la partita, il Sassuolo non sembra patire il gioco blucerchiato in questa prima fase.

13': Falcinelli prova a sfruttare il traversone di Peluso per impensierire Viviano di testa, il numero due blucerchiato controlla senza problemi.

15': La Samp spinta dal pubblico cerca di rispondere ai sussulti neroverdi. Quagliarella fa sponda per Ramirez, che calcia alto.

18': SAMP A UN PASSO DAL VANTAGGIO! Doppia occasione ravvicinata: prima sul traversone di Strinic la deviazione di Lirola per poco non inganna Consigli. Poi, dal conseguente corner, è Silvestre a sfiorare il gol di testa.

26': Torreira si guadagna una punizione dal limite. Si incarica della battuta lo stessa 34 uruguaiano, il muro neroverde respinge.

30': SASSUOLO PERICOLOSO! Politano parte in solitaria, salta secco Ferrari e tenta con un colpo da calcio a 5 di battere Viviano, che si distende in presa. Partita che si sta pian piano accendendo.

32': Barreto dopo Firenze sembra averci preso gusto, ma questa volta il numero otto blucerchiato non inquadra la porta.

38': Primo cartellino di giornata ai danni Falcinelli, reo di aver protestato lungamente per una punizione concessa ai blucerchiati.

40': TRIPLA OCCASIONE PER IL SASSUOLO! Emiliani a un passo dal gol: prima Politano, poi sul prosieguo dell'azione ci provano Duncan e Falcinelli, Viviano si rifugia in calcio d'angolo applaudito dal pubblico.

43': SI RIVEDE LA SAMP CON QUAGLIARELLA! Il 27 blucerchiato addomestica il cross di Bersezynski e calcia verso la porta, la conclusione sporcata dalla difesa ospite viene allungata sopra la traversa da Consigli.

45': Duplice fischio di Gavillucci, squadre negli spogliatoi sullo 0-0.

Intervallo

1': Riprende la gara senza alcun cambio da parte dei due tecnici.

5': Seconda ammonizione nelle fila del Sassuolo. Questa volta ad essere sanzionato è Lirola dopo l'intervento ai danni Zapata.

7': SASSUOLO VICINO AL VANTAGGIO! Politano in ripartenza mette a soqquadro la difesa blucerchiata: il sinistro del 16 neroverde esce d'un soffio alla sinistra di Viviano.

8': ANNULLATO UN GOL AL SASSUOLO! Falcinelli danza sulla linea dell'offside e a tu per tu con Viviano fallisce l'occasione. Sulla respinta del portiere però si catapulta Berardi che insacca. Braccio alzato di Gavillucci, che ferma i festeggiamenti emiliani. Fuorigioco confermato poi dal silent check del Var.

10': Il Sassuolo sta prendendo fiducia. Falcinelli si porta la sfera sul sinistro e colpisce, Viviano di pugno allontana.

11': Primo cambio per Giampaolo: Caprari, che inizialmente doveva sostituire Ramrez, prende il posto di Zapata. Il colombiano qualche istante prima del cambio ha ravvisato un problema muscolare. Giampaolo costretto dunque a cambiare in corsa la sostituzione.

20': Steso Praet al limite dell'area: occasione per la Samp dai venticinque metri.

21': Se ne incarica Caprari. Il numero 9 aggira bene la barriera neroverde, ma non inquadra di un nulla lo specchio della porta.

22': Intanto viene ammonito per proteste Ramirez.

26': Ammonito Berardi nel Sassuolo. Il numero 25 neroverde allarga il braccio in uno scontro aereo con Strinic, Gavillucci lo punisce con il giallo.

28': Esce proprio Berardi nel Sassuolo. Al suo posto Matri.

34': Giampaolo prova il tutto per tutto: esce Ramirez, dentro Kownacki.

38': RIGORE PER IL SASSUOLO! Politano sguscia via dalla marcatura blucerchiata e mette al centro, Ferrari tocca con un braccio. È rigore.

39': SUPER VIVIANO!!!! Il portierone blucerchiato neutralizza dal dischetto il penalty del numero sedici.

40': Ammonito nel parapiglia Magnaelli. Il capitano neroverde recriminava a muso duro un nuovo calcio di rigore per il mani di Torreira da terra, in occasione dell'evolversi dell'azione che ha visto come assoluto protagonista Viviano.

43': Esce Politano, entra Ragusa.

45': SASSUOLO IN VANTAGGIO! Alle soglie del 90esimo è il nentrato Matri a insaccare alle spalle di Vivaino, sfruttando al meglio il traversone di Ragusa, anch'egli appena entrato.

46': Iachini si copre: dentro Cannavaro, fuori Falcinelli. Saranno sei i minuti di recupero.

51': Non bastano i sei minuti di recupero. La Samp esce sconfitta dal Ferraris.

Decisive le sostituzioni di Iachini. L'azione del gol nasce da Ragusa e viene concretizzata da Matri, rapace sotto porta. Viviano aveva tenuto a galla in precedenza i blucerchiati neutralizzando dal dischetto il tiro di Politano. Sassuolo che ha - tutto sommato - meritato la vittoria, Samp poco in verve quest'oggi. Neanche a dirlo, esce tra gli applausi Beppe Iachini, omaggiato da un calorosissimo applauso.

Domenica 17 dicembre 2017 alle 16:50:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News