Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 07.30 del 25 Settembre 2018

Ntcham eroe, il Genoa acciuffa il Bologna nel finale

Ntcham eroe, il Genoa acciuffa il Bologna nel finale

Genova - Ntcham salva il Genoa dall’ennesimo ko infilando il pallone all’angolino e Mandorlini può sorridere, anche se solo a denti stretti: i rossoblu raggiungono il Bologna nel finale e cancellano il pesante ko maturato a Pescara. Al Ferraris il match termina 1-1.

primo Tempo - Mandorlini cambia modulo, via il 4-3-3 e il 3-5-2 con Simeone e Pinilla a guidare l’attacco. In uno stadio mezzo vuoto per la contestazione dei tifosi, il Genoa parte forte e prima con Simeone e poi con Pinilla, cerca il gol del vantaggio ma la mira non è precisa. Il Bologna, che dal canto suo non sta attraversando un bel momento di forma, ribatte con Viviani ma Lamanna è bravo a deviare in corner. I rossoblu però ci credono e hanno la possibilità con Rigoni di sbloccare il match ma il suo tiro viene respinto da Masina. Poi più nulla e il fischio di Rocchi che manda le squadre negli spogliatoi.

Secondo Tempo - Nella ripresa il Genoa potrebbe sbloccarla con Simeone che però viene anticipato da Mirante. Alla prima occasione ecco però la doccia fredda: Viviani su punizione infila il pallone con Lamanna che non fa nulla per intervenire. Il pubblico rumoreggia, la paura di un nuovo ko c’è e si sente. Il grifone rischia dopo poco di andare ancora sotto: Dzemaili calcia dalla distanza e Lamanna devia. Sulla ribattuta interviene Masina che manda a lato. Il Genoa però non si arrende e preme alla ricerca del pareggio. Prima ci prova Taarabt, subentrato a Rigoni a mettere i brividi a Mirante e poi successivamente a Simeone e Laxalt ma l’estremo difensore ospite è attento. Nel recupero ecco la carta Ntcham al posto di Hiljemark: il centrocampista francese, si inventa un gran gol da limite dell’area e la palla termina all’angolino con Mirante battuto. Finisce qui, il Genoa trova un punto insperato e può finalmente tornare a sorridere. Domenica alle 15 la sfida all’Empoli, ormai con un piede in serie A in un match che non va assolutamente sbagliato.

Domenica 26 febbraio 2017 alle 17:20:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News