Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 23 Settembre 2018

Piatek a segno al suo esordio in A: e i tifosi sognano

Gli sono bastati 6' per segnare in campionato contro l'Empoli

Piatek a segno al suo esordio in A: e i tifosi sognano

Genova - Quando a Ballardini, dopo Genoa Empoli, hanno chiesto di Piatek ha risposto: «Ho paura a parlare di lui perché mi sembra molto forte e un attaccante completo. Ho la sensazione che possa diventare davvero un giocatore importante, ma lo vorrei dire sottovoce». L'impressione, condivisa da tifosi genoani e non, è proprio che i rossoblu abbiano trovato l'attaccante di razza che da un po' di tempo mancava.

L'attaccante polacco, classe '95, non solo si è dimostrato un killer davanti alla porta, ma ha dimostrato di saper entrare in partita fin dai primi istanti di gioco. Nella prima amichevole stagionale contro la rappresentativa della Val Stubai (vinta 13 a 0) ha segnato dopo soli 7'. All'esordio in Coppa Italia gli sono bastati 2' minuti per segnare. E dopo 37' aveva già calato il poker. Troppo poco, un turno di Coppa Italia contro una squadra serie B, per dimostrarsi un giocatore solido. Ecco quindi l'esordio in campionato contro l'Empoli ed il gol dopo soli 6' alla prima disattenzione degli avversari. Due indizi non faranno una prova, ma Ballardini sembra già essersi accorto delle potenzialità del suo attaccante.

Lunedì 27 agosto 2018 alle 12:50:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News