Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.30 del 19 Ottobre 2018

Piatek non si ferma più: doppietta e Frosinone battuto

Per la punta polacca 8 gol in campionato

Piatek non si ferma più: doppietta e Frosinone battuto

Genova - Otto gol in campionato nelle prime sei giornate: il Genoa si coccola il suo attaccante Piatek, autentico mattatore di questo inizio di stagione. Grazie a una sua doppietta i rossoblu battono Frosinone 2-1 e ottengono primi tre punti in trasferta.

Primo Tempo - Un solo cambio per Ballardini rispetto alla gara contro il Chievo: dentro Sandro con Romulo a destra e Pereira in panchina. Il Frosinone, ultimo con un punto in classifica, parte forte e al 6’ con Zampano ha l’occasione di andare in vantaggio ma Radu c’è e respinge. Al 14’ ancora protagonista l’estremo difensore del Genoa bravo a respingere su Campbell. Al 24’ la prima occasione per i rossoblu con Romulo che però calcia malamente sul fondo da ottima posizione. Al 32’ arriva il vantaggio per il grifone: Piatek è bravo a ricevere il pallone al limite dell’area e di destro battere Sportiello per il settimo gol in questa stagione. Passano due minuti e il bomber polacco realizza la sua doppietta grazie al passaggio di Kouamè bravo a sfruttare una ingenuità di Salamon. Il Frosinone dopo il doppio schiaffo torna in partita e al 41’trova con Perica un calcio di rigore: sul dischetto va Ciano che spiazza Radu. Nel recupero Chisbah potrebbe pareggiare ma il pallone termina sul palo. Finisce qui il primo tempo.

Secondo Tempo - Nella ripresa la squadra di Longo cerca di pareggiare ma il Genoa si difende come può limitando i rischi. Ballardini per evitare di buttare via la gara si copre inserendo Zukanovic e Pereira al posto di Lazovic e Pandev mentre nel finale toglie Sandro puntando su Mazzitelli. Al 27’ Kouamè si invola e calcia di destro, il pallone colpisce il palo interno e invece di entrare finisce sul legno opposto. Il Frosinone con le ultime energie cerca il gol del pareggio ma Salamon prima spreca da pochi passi e poi di testa manda alto sopra la traversa. Finisce qui, il Genoa strappa i primi tre punti in trasferta e sale a 12 punti in classifica. Domenica 7 ottobre alle 12.30 la gara contro il Parma prima della sosta per le Nazionali.

Domenica 30 settembre 2018 alle 17:15:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News