Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 23 Gennaio 2019

Piatek su rigore e il Genoa pareggia 1-1 contro la Spal

Undicesima rete in campionato per la punta polacca

ESORDIO PER PRANDELLI
Piatek su rigore e il Genoa pareggia 1-1 contro la Spal

Genova - Senza Criscito, espulso al 10’ del primo tempo, il Genoa pareggia 1-1 contro la Spal: per Prandelli l’avventura sulla panchina dei rossoblu inizia con un punto. I gol sono stati realizzati nel primo tempo da Petagna e Piatek.

Primo Tempo - Prandelli cambia pochissimo anche in virtù dei pochi allenamenti a disposizione: confermato il 3-5-2 con Pereira al posto di Romulo e Sandro al posto di Bessa. Davanti confermata la coppia Kouamè-Piatek. Dopo una prima fase di studio arriva il primo episodio chiave della gara: Criscito ferma fallosamente Schiattarella e per Pasqua è rosso diretto. Una punizione troppo eccessiva per il difensore rossoblu che esce incredulo dal campo. Al 16’ la squadra allenata da Leonardo Semplici va in vantaggio con Petagna che sulla linea spinge il pallone ricevuto da Felipe. Al 25’ protesta rossoblu per una manata di Petagna su Biraschi sanzionata con il giallo invece che con il rosso. Il Genoa nonostante lo svantaggio preme alla ricerca del pareggio che arriva al 37’ grazie al Var che valuta rigore il fallo di Fares su Romero. Dal dischetto va Piatek che batte Gomis e sale a 11 gol in campionato. Nel finale la Spal cerca il gol del raddoppio ma sulla sua strada c’è Radu bravo prima su Petagna e Antenucci e poi su Fares. Al 47’ ancora ospiti in attacco con Petagna che però centra la traversa. Finisce qui il primo tempo.

Secondo Tempo - Nella ripresa Prandelli toglie Pereira e al suo posto inserisce Gunter ma è la Spal ancora pericolosa, stavolta con Kurtic, ma Radu è attento e fa sua la sfera. Il Genoa, nonostante l’inferiorità numerica, ha l’occasione con Piatek di andare in vantaggio ma la punta polacca spreca tutto calciando malamente a lato. Al 70’ lo stesso attaccante sfrutta un errore di Bonifazi ma al momento di calciare Gomis si immola e l’azione sfuma. Al 39’ Kouamè calcia e Gomis para in due tempi e nel recupero Floccari, subentrato a Petagna, manda a lato. Finisce 1-1 al Ferraris e per il Genoa è un punto fondamentale per la lotta salvezza. Domenica per i rossoblu c’è la difficile trasferta dell’Olimpico contro la Roma: non ci sarà Criscito ma rientreranno Bessa e Romulo.

Domenica 9 dicembre 2018 alle 20:15:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News