Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 21 Luglio 2018

Pradè: «Ho bisogno di cambiare ma non dimentico la Samp»

Il saluto del dirigente blucerchiato prima di passare all'Udinese

SALUTI
Pradè: «Ho bisogno di cambiare ma non dimentico la Samp»

Genova - «Ringrazio il presidente Massimo Ferrero, tutta la società, lo staff e la squadra con il quale rimarrà un grande rapporto. La Sampdoria ha un tifo meraviglioso, te ne accorgi da avversario ma ancor di più quando sei qui»: Daniele Pradè, ex Responsabile dell’Area Tecnica, tramite il canale ufficiale della società si congeda per l’ultima volta dai blucerchiati.

Scelte - Pradè ha spiegato perché ha accettato l’Udinese: «Avevo bisogno di nuove idee, cambiamenti e fantasia. Alla Samp non ci sono state divergenze, c’è stato un rapporto schietto».

Due anni di permanenza - L’ormai dirigente blucerchiato ha poi aggiunto: «Le soddisfazioni più belle sono state i tre derby vinti, mentre c’è rammarico per non ver raggiunto la qualificazione in Europa League. Il rammarico? Non aver chiuso per Ilicic».

Auguri - L’ultimo saluto di Pradè è al suo successore: «Auguro a Walter Sabatini di restare a lungo e magari vincere un titolo».

Venerdì 22 giugno 2018 alle 14:50:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News