Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 23 Gennaio 2019

Regole finanziarie più stringenti per potersi iscrivere al campionato

Regole finanziarie più stringenti per potersi iscrivere al campionato

Genova - Nel corso di un Consiglio Federale che il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha definito “molto intenso ed impegnativo per l’attualità degli argomenti trattati”, sono stati approvati all’unanimità i Manuali del Sistema delle Licenze Nazionali relativi all’ammissione ai Campionati di Serie A, di Serie B e di Serie C 2019/2020. “Avevo assunto l’impegno – ha proseguito il presidente federale – di stabilire la nuova normativa su questo argomento entro l’anno ed ho mantenuto la promessa. Si tratta di norme restrittive, di una procedura più snella sulla quale la CO.VI.SO.C. ha fatto un gran lavoro. L’aspetto importante è quello legato ai tempi: oggi 18 dicembre conosciamo già le norme di iscrizione ai prossimi campionati, si tratta di una vera e propria rivoluzione culturale, di un messaggio di grande attenzione”.

Sulla base delle Linee Guida approvate nella riunione dello scorso mese di novembre, si è provveduto a stabilire modalità e nuovo cronoprogramma per gli adempimenti necessari. La presentazione della domanda di iscrizione, con documentazione ed effettuazione adempimenti dovrà avvenire entro il 24 giugno; l'esito dell'istruttoria delle commissioni sarà reso noto entro il 4 luglio. Gli eventuali ricorsi potranno essere presentati entro l'8 luglio e infine il consiglio federale del 12 luglio stabilirà chi è dentro e chi fuori.

In relazione ai criteri legali ed economico-finanziari, in particolare, si stabilisce di aumentare la misura minima dell’indicatore di Liquidità, determinato sulla base delle risultanze della situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2019, da 0,6 a 0,7 per la Lega B e la Lega Pro (resta invariato quella della Lega Serie A per la prossima stagione).

Inoltre si è fissato sin d’ora un graduale innalzamento a 0,8 per le stagioni sportive 2019/2020 e 2020/2021 per tutte le Leghe professionistiche. Il Consiglio ha recepito le modifiche contenute nel nuovo regolamento UEFA Club Licensing and Financial Fair Play. Nella nuova versione sono presenti le licenze anche per la competizione europea femminile a partire dalla Women’s Champions League del 2020/2021.

Mercoledì 19 dicembre 2018 alle 09:30:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News