Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.10 del 22 Novembre 2018

Romagnoli sfrutta l'uscita errata di Radu e punisce il Genoa, finisce 2-1

Il portiere rossoblu respinge male un pallone e il difensore del Milan trova il gol vittoria

BEFFA FINALE
Romagnoli sfrutta l´uscita errata di Radu e punisce il Genoa, finisce 2-1

Genova - Romagnoli nel recupero punisce un buon Genoa e per Juric è il primo ko dal suo ritorno in panchina: a San Siro è 2-1 per il Milan.

Primo Tempo - Il mister rossoblu decide di effettuare un po’ di turn over: a centrocampo Lazovic va a destra con Pereira in panchina e Zukanovic viene utilizzato a sinistra mentre al centro Mazzitelli sostituisce Sandro. Il Milan pare forte e al 4’ trova il vantaggio con Suso che dal limite dell’area trova lo spazio giusto e di sinistro batte Radu: per la punta spagnola è il secondo gol consecutivo in campionato (domenica scorsa rete decisiva contro la Samp). Al 9’ i rossoneri vanno vicino al raddoppio con Cutrone ma Radu para in due tempi. Il Genoa si fa vedere dalle parti di Donnarumma al 15’ ma il tiro di Kouamè viene parato dal portiere rossonero. Al 21’ Higuain ha sul sinistro il pallone del raddoppio ma da buona posizione calcia alto. Al 35’ tocca ancora ai padroni di casa con Suso ma Radu devia. L’occasione nitida per gli uomini allenati da Juric è con Lazovic di sinistro ma Donnarumma è bravo e manda in corner. Finisce qui il primo tempo.

Secondo Tempo - Nella ripresa il Milan ha una doppia occasione per raddoppiare ma Radu c’è: il portiere è bravo a deviare prima su tiro di Higuain e poi su Romagnoli. Il Genoa trova il pareggio all’11 con Kouamè trova il pareggio bravo a sfruttare una deviazione di Romagnoli. Il Milan preme alla ricerca dei tre punti ma sale in cattedra Radu che si oppone in tutte le maniere prima a Higuain, poi a Kessie e a Suso a undici minuti dalla fine. Quando la gara sta per terminare sull’1-1 Radu respinge di pugno un lancio dalla difesa e Romagnoli è bravo in pallonetto a trovare l’angolino vincente e a regalare i tre punti ai suoi. Finisce qui e per il Genoa è una beffa: sabato alle 15 la gara contro l’altra squadra di Milano, l’Inter.

Mercoledì 31 ottobre 2018 alle 22:45:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News